la tecnica in camperPerchè ho installato le sospensioni ad aria sul camper

Perchè ho installato le sospensioni ad aria sul camper

-

Sospensioni ad aria Goldschimitt: come funzionano su strada e perchè montarle.

Una delle maggiorni differenze alla guida di un camper, con carichi posteriori elevati e sbalzo posteriore più o meno lungo, è la maggiore sensibilità a venti laterali, a veicoli in fase di sorpasso, a fondi stradali più o meno dissestati e a percorsi
di montagna. Questa maggiore sensibilità del veicolo durante si traduce in maggiore pericolo alla guida, perchè non ti aspetti che il camper scodi o ondeggi. Per questi motivi principalmente sei mesi ha ho fatto installare le sospensioni ad aria sul camper. D’accordo Blu è solo 5,99 con uno sbalzo contenuto, ma li dietro c’è il garage che viaggia sempre pieno e il portabii che quando lo uso, ci carico almeno 40 kg di biciclette. A distanza di sei mesi, devo dire che il meglio è venuto fuori anche in situazioni anomale, che mai avrei detto: ad esempio uscendo da un fondo innevato, ho sollevato al massimo in posteriore e spostando il peso in avanti, ho avuto maggiori mostricità e senza usare le catene, sono uscito dal parcheggio. Analoga situazione su un tornante stretto e ripido nella Sila, dove il camper avrebbe perso aderenza nell’anteriore. E invece sollevando dietro, non ho avuto alcun problema.

Ho scelto il prodotto Goldschimitt per Fiat Ducato x250: una soluzione a soffietti da 8″, ottimale per veicoli con peso complessivo pari o superiore a 35 q.li, veicoli con sbalzo posteriore elevato, veicoli sui quali il carico sull’asse posteriore è uguale o superiore a 2000 Kg o per veicoli con costante carico posteriore elevato. Sistema autorizzato da Fiat per Ducato x250 con possibilità di registrazione sulla carta di circolazione. L’installazione è durata mezza giornata. Infine per mia comodità ho voluto installazione dell’optional, Doppio manometro.

Dati tecnici 6″ 8″
Diam esterno max 163 mm 218 mm
Portata per soffietto 260 Kg 540 Kg
Altezza max per soffietto 210 mm 260 mm

 

 

Libri di Cristiano Fabris

Scrivere per me è come parlare con tutti voi senza disturbare.
Scopri e acquista la mia raccolta cliccando il pulsante sottostante.

Cristiano
Mi chiamo Cristiano! In questo blog troverai suggerimenti per i tuoi viaggi, aree di sosta e campeggi, la nuova frontiera del glamping, luoghi da vivere da solo, con gli amici o con la tua famiglia e angoli nascosti del nostro Bel Paese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altri articoli:

Perchè ho installato le sospensioni ad aria sul camper

Sospensioni ad aria Goldschimitt: come funzionano su strada e perchè montarle. Una delle maggiorni differenze alla guida di un camper,...

Camping Lo Schioppo: la farfalla in veranda.

Un campeggio immerso nel verde, dove rifugiarsi per trovare fresco e tranquillità. Indossate un paio di scarpe comode e...

Fabio Viviani, l’uomo con il cromosoma H20

Chi è Fabio Viviani di Acquatravel e che cosa ho imparato da lui sul trattamento dell'acqua in camper e...

Riva mare in camper nelle Marche

  Due soste camper riva mare, nelle Marche, ideali per tutta la famiglia. Una delle domande più frequenti sono "mi suggerisci...
- Advertisement -spot_imgspot_img

Camper o caravan? La scelta è solo vostra

Camper vs Caravan: sette pro e contro da chi nell'indecisione, li usa entrambi. Da piccolo mi chiedevano " vuoi più...

5 soste riva mare in Sicilia

Cinque soste riva mare in Sicilia da vivere con il camper, il caravan o con la tenda. La Sicilia è...

Provato per te:

S-moove e Colifrì: come ti creo il Glamping Light

Metti insieme un sistema di moduli per arredare il...

Proviamo un anno la qualità della tenda da campeggio Colifrì

Colifrì è la tenda che si trasporta sul tetto...

Ti può interessare anche:CORRELATI
Consigliati per te