Dove si va questo weekend?Cervo: la piccola perla ligure

Cervo: la piccola perla ligure

-

Cervo (IM), una meta romantica per perdersi in un piccolo borgo medievale

Nascosto tra la vivace Diano Mariana e San Bartolomeo famosa per le sue spiagge, si trova uno dei borghi più belli d’Italia. Parliamo di Cervo, o come viene spesso chiamato Cervo Ligure. Questo borgo a ridosso del mare ha conservato nei tempi le sue caratteristiche medievali ed è un vero piccolo scrigno di bellezza. Le sue origini, come il nome si perdono nell’antichità. Secondo alcune fonti storiche, pare che Cervo derivi dall’antica parola latina “servo” (letteralmente: offrire servizi). Questa parola era solitamente usata in epoca romana sulle insegne e sopra le entrate delle locande per indicare ospitalità. Solo nel tardo ‘500, con il diffondersi del volgare, Servo venne storpiato in Cervo. Nonostante il corso dei secoli e le numerose incursioni ad opera dei temibili pirati saraceni, il centro storico è rimasto inalterato da secoli ed è praticabile solo a piedi percorrendo le strette viuzze che dal mare salgono fino al promontorio dal quale si erge la maestosa Chiesa di San Giovanni Battista, detta anche “dei Corallini”. Questa chiesa fu costruita proprio grazie ai pescatori di corallo che esercitavano nelle acque tra la Corsica e la Sardegna. Usciti dalla chiesa e girando a destra in via Grimaldi-Salineri, dirigetevi verso il Castello dei Clavesana, costruito dagli omonimi marchesi nel XVII secolo. La costruzione ha inglobato in sé la precedente torre romanica eretta a difesa del borgo in epoca Bizantina. Ora il castello è sede del Museo Etnografico. Noi vi suggeriamo di perdervi tra i viottoli e le scalette, osservare uno scorcio sul mare, oppure una casa colorata per poi arrivare in una piccola piazzetta. Infine in dispensa mettete olio extravergine di oliva e il Vermentino di Cervo, che sono prodotto con i frutti degli ulivi e vigneti che crescono rigogliosi alle spalle del borgo medievale

Dove sostare con caravan e camper o la tenda? Vi suggerisco il campeggio qui sotto e se siete #amicidicristiano avete un vantaggio.

Oasi Camping Village Diano Marina (IM)

 

Libri di Cristiano Fabris

Scrivere per me è come parlare con tutti voi senza disturbare.
Scopri e acquista la mia raccolta cliccando il pulsante sottostante.

Cristiano
Mi chiamo Cristiano! In questo blog troverai suggerimenti per i tuoi viaggi, aree di sosta e campeggi, la nuova frontiera del glamping, luoghi da vivere da solo, con gli amici o con la tua famiglia e angoli nascosti del nostro Bel Paese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altri articoli:

5 tappe per 15 giorni tra Piemonte e Liguria

15 giorni per visitare la Liguria e il Piemonte in moto, con la bici, con il caravan o con...

Sosta camper Neive (CN)

Neive (CN), un borgo nel cuore delle Langhe con una comoda ed efficente area camper.  Neive è uno splendido borgo...

Sosta camper Fenis (AO)

Area Camper Fènis, una sosta camper in Val d'Aosta, aperta tutto l'anno e ben organizzata Quando si parla si soste...

E ora parliamo dove e come usare il camper

Cinque punti per inziare con il camper le vacanze. Cosa fare e non fare in campeggio, come e dove...
- Advertisement -spot_imgspot_img

Agricamp Oroverde: Verona a portata di bici

Agricamp Oro Verde Verona la sosta camper, caravan e tenda, ideale per visitare la città di Verona e il...

Il Salotto del Bubris: Turismo Natura Brescia 2021

Dal 12 al 14 novembre a Turismo Natura, indosserò la parrucca e in onore della Raffaella Nazionale, aprirò i...

Provato per te:

Proviamo un anno la qualità della tenda da campeggio Colifrì

Colifrì è la tenda che si trasporta sul tetto...

Sunlight T58: il CamperVan “rassicurante”

Quindici giorni a bordo del SunLinght T58, per le...

Ti può interessare anche:CORRELATI
Consigliati per te