Enogastronomia in camperIl Testarolo, in Camper

Il Testarolo, in Camper

-

Il Testarolo, tipico piatto della Lunigiana: storia, come si prepara e dove sostare in camper

Durante la mia sosta presso l’area camping Time Break  ubicata a Marina di Massa, mi sono spinto per una giornata in Lunigiana. A tavola ho degustato un piatto tipico della zona: i “testaroli. Nei dialetti dell’alta Lunigiana, da Bagnone Villa franca Lunigiana al passo della Cisa, il TESTAROL si chiama cosi perché la prima fase di cottura di questo cibo viene fatta nel  contenitore “testo”. Il testo fatto con argilla di un tipo particolare,  è composto di due parti “a sotan” un disco che può avere vari diametri, da 50 a 80 cm. Il testarolo si chiama cosi perché subisce la prima fase di cottura nei testi o testo. Ma come si cucinano i Testaroli? Iniziamo dagli ingredienti : farina di grano tipo 0, sale ed acqua. L’impasto quasi liquido ottenuto con gli ingredienti citati viene cotto, per tre minuti circa, nei testi preventivamente scaldati molto a fiamma viva. “Al testarol” o testarolo, dopo la prima cottura, viene ta gliato a quadretti di 5 cm. circa di lato. Si prepara una pen tola piuttosto grande con acqua bollente e un po’ di sale. Si sommergono con celerità i quadretti di testarolo nell’acqua bollente, si lasciano immersi per tre minuti, a seconda della quantità di umidità contenuta nel testarolo, e poi si tolgono dall’acqua con la mescola forata, facendo attenzione di non rompere i quadretti, scolando al massimo l’acqua. É necessaria una certa sveltezza per non lasciare troppo in ammollo gli ultimi che si tolgono dalla pentola, si può usare anche un comune scolapasta. Per preparare il pesto alla genovese per il condimento prendere basilico a foglia piccola, aglio a piacimento, un po’ di pinoli, un pizzico di formaggio pecorino o sardo e una certa quantità di parmigiano reggiano. Si pone il tutto in un mortaio di marmo e si pesta bene, con un pestello di legno, fino ad ottenere una pasta omogenea. Il pesto deve essere preparato poco prima di condire i testaroli per gustare direttamente il sapore. Un testarolo intero è sufficiente per due o tre persone. Infine dove si possono acquistare i testaroli? Vi suggerisco I Sapori del Borgo a Villafranca in Lunigiana (MS).

Libri di Cristiano Fabris

Scrivere per me è come parlare con tutti voi senza disturbare.
Scopri e acquista la mia raccolta cliccando il pulsante sottostante.

Avatar photo
Cristiano
Mi chiamo Cristiano! In questo blog troverai suggerimenti per i tuoi viaggi, aree di sosta e campeggi, la nuova frontiera del glamping, luoghi da vivere da solo, con gli amici o con la tua famiglia e angoli nascosti del nostro Bel Paese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altri articoli:

Vacanze in camper: come visitare la Sardegna on the road

La Sardegna non è solo un delle due isole principali dallo stivale italiano, è anche una terra in cuitrascorrere...

13 mete per sciare a poco prezzo in Italia.

13 mete per sciare low cost a partire da 20 euro, in Italia con il camper.  Vi avevo già parlato...

Come riscaldare il camper: pro e contro di 5 soluzioni

Riscaldatore a gasolio, Stufa con bombola ricaricabile o pannelli radianti, stufa a gasolio e riscaldamento ad acqua:  pro e...

BlockShaft: dove montarlo, quanto costa e come funziona

Si chiama BlockShaft l'antifurto meccanico adatto a camper e auto. Come funziona, quanto costa, dove installarlo e come mi...
- Advertisement -spot_imgspot_img

Weekend a Pesaro in camper

Un weekend in camper a Pesaro, angolo nascosto del nostro Bel Paese Metti caso il caso di un week end...

Vernici MILESI: IL MINI CARAVAN COMPATTO DALL’ANIMA GREEN.

LE VERNICI MILESI PER UN PROGETTO DI MOBILITÀ SOSTENIBILE: CARAPATE, IL MINI CARAVAN COMPATTO DALL’ANIMA GREEN. Per garantire dei progetti...

Provato per te:

BlockShaft: dove montarlo, quanto costa e come funziona

Si chiama BlockShaft l'antifurto meccanico adatto a camper e...

S-moove e Colifrì: come ti creo il Glamping Light

Metti insieme un sistema di moduli per arredare il...

Ti può interessare anche:CORRELATI
Consigliati per te