la tecnica in camper Cinque consigli prima di installare il doppio serbatoio delle...

Cinque consigli prima di installare il doppio serbatoio delle acque

-

5 consigli per installare il doppio serbatoio delle acque: quale acquistare, come, dove e perché installarlo.

Con la riapertura di molte aree camper e campeggi post Covid, il locali dei bagni non saranno disponibili oppure in forza ridotta. Questo significa che i bagni delle nostre caravan o camper, saranno utilizzati maggiormente, ma non il bagno anche la cucina. Ne consegue che l’autonomia idrica sarà uno dei punti da tenere maggiormente presenti nelle prossime vacanze. Aumentare quindi l’autonomia idrica e ottimizzare il consumo.

Per quest’ultimo punto vi ho già parlato QUI di seguito l’uso dell’economizzatore dell’acqua EcoTecno

Ecotecno: risparmio acqua in camper e in caravan

 

Quello che invece vorrei soffermarmi è l’aumento dell’autonomia idrica, attraverso l’installazione di un secondo serbatoio dell’acqua. D’altronde nella norma c’è un solo serbatoio nei camper da 100 litri di acqua e nelle caravan da 40 litri. Ho voluto chiedere a Marco Floris di FMA International Workshop,  che spiegasse i 5 punti da tenere presente prima di installare un secondo serbatoio dell’acqua.

  1. Dove è consigliabile montare il serbatoio supplementare?

All’interno di una cassapanca sarebbe ottimale, oppure all’esterno sotto il telaio

        2. Quanto deve essere la capienza di questo secondo serbatoio?

Dipende dallo spazio disponibile. Solitamente 90 litri

        3. Per scaricarlo occorre un secondo serbatoio oppure basta quello originale

Se si monta il secondo serbatoio è per avere maggiore autonomia sia di carico sia di scarico, quindi è necessario installare anche un secondo serbatoio di scarico delle acque.Certamente si può montare anche solo il secondo serbatoio di carico delle acque, ma l’uso è limitato perché una volta pieno il serbatoio di scarico, diventa impossibile utilizzare quello supplementare.     

4. Anche il secondo serbatoio deve essere coibentato?

Se si utilizza il camper nel periodo invernale oppure se installato all’esterno è consigliabile coibentarlo oppure installare una resistenza 

      5. Come si procede per la manutenzione del secondo serbatoio?

Esattamente con con il principale serbatoio: si utilizza prodotti specifici per la pulizia e si scarica il serbatoio quando il veicolo resta fermo per un lungo periodo o nelle pause invernali. E’ invece fondamentale considerare che se il serbatoio viene montato all’esterno, va scelto il colore nero per evitare che la luce, formi le alghe all’interno. 

Libri di Cristiano Fabris

Scrivere per me è come parlare con tutti voi senza disturbare.
Scopri e acquista la mia raccolta cliccando il pulsante sottostante.

Cristiano
Mi chiamo Cristiano! In questo blog troverai suggerimenti per i tuoi viaggi, aree di sosta e campeggi, la nuova frontiera del glamping, luoghi da vivere da solo, con gli amici o con la tua famiglia e angoli nascosti del nostro Bel Paese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Altri articoli:

Comportamenti a rischio o vietati con il camper

Cosa non fare con il camper: comportamenti a rischio o vietati Siete pronti per partire con il camper per le...

Sette giorni in Sicilia

Sette giorni in Sicilia con la caravan, o con il camper o la tenda. Seguitemi Invasa più volte da diversi...

In camper, caravan o tenda ad agosto: 20 soste amico di Cristiano.

20 soste camping, con prezzi che partono da 10 euro sino a 50 euro al giorno per gli #amicidicristiano Chi...

Camping il Treccolo: la Val d’Orcia fuori dalla veranda

Un campeggio ideale per visitare la Val d'Orcia, Crete Senesi e alla sera un bagno in piscina! Si chiama Camping...
- Advertisement -

Area Camper La Baia (Fano-PU): in riva al mare

Se siete di quelli che basta il mare davanti agli occhi, una colonnina elettrica, quella dell’acqua e un bagno con...

Mons Gibel Camping, davanti all’Etna

Una sosta camping davanti all'Etna, aperta tutto l'anno e con tutti i servizi per la sosta. Seguitemi Si chiama Mons...

Provato per te:

Sunlight T58: il CamperVan “rassicurante”

Quindici giorni a bordo del SunLinght T58, per le...

Across car: l’evoluzione del VAN

Across Car  il CamperVan con dimensioni di un VAN...

Ti può interessare anche:CORRELATI
Consigliati per te