Il Camper con la linguetta

Elektrofrosch: un’idea di Camper e di campeggio che non passa inosservata

Da piccolo chiamavo l’Ape della Piaggio, ma moto “linguetta”. Quell’unica ruota davanti mi ricordava una linguetta dispettosa. Così quando navigando in rete mi sono imbattuto in Elektrofrosch ovvero Rana elettrica con il modulo campeggio, ho pensato il “Camper con la linguetta”. Si tratta di due elementi: un triciclo elettrico accoppiato ad un modulo campeggio. Quest’ultimo davvero molto completo (tenda, cucina, tavolo sedie e veranda parasole), si adatta esattamente all’area di carico del triciclo elettrico. 
Si rivolge a quei campeggiatori che amano le gite fuori porta (vicino a casa) con un veicolo ecologico e praticando uno stile di vacanza. In pratica è una simil Ape con la tenda sul tetto, tendalino parasole e box cucina mobile. Il tutto mosso senza carburante, perché elettrico e con un’autonomia di 60 chilometri di percorrenza. Entrando nello specifico il modulo campeggio è una struttura a tenda incernierata che offre comodamente spazio per 2 persone: 2 metri per 140 di larghezza. La tenda è installata e bloccata con due montanti trasversali per portapacchi. Sono attaccati alle estremità superiori della coda e in questo modo, lo spazio di carico sottostante è completamente libero. Oltre al bagaglio personale per la vacanza c’è spazio anche per sistemare la veranda, il box da cucina e le sedie. La veranda esterna misura circa 2,00 x 3,50 metri ed è ancorata alla parte posteriore della Rana elettrica, tramite due aste. Il modulo da cucina integrato e portatile è realizzato in alluminio. Pesa circa 10 chili e misura 0,55 x 0,34 x 0,39 metri quando è chiuso. Oltre al cassetto estraibile, ci trovate l’attrezzatura da campeggio completa con stoviglie e posate, pentole e gas con due fuochi. Ci sono anche quattro sgabelli da campeggio e un tagliere integrato. Il modulo può anche essere convertito in un tavolo da pranzo per un massimo di 4 persone. Tutto il modulo da campeggio (tenda, verandino e box da cucina) provengono dalla Cina con un peso che oscilla tra 60 e 70 chilogrammi. A pieno carico la Rana elettrica dovrebbe essere intorno a 450 kg, praticamente quanto molti di noi trasportano nel garage del camper! Il Rana elettrica è commercializzata da una società berlinese che offre piccoli furgoni e scooter con motore elettrico per il mercato tedesco, proviene da un produttore cinese mentre il nome Volta è quello del fornitore turco della batteria e motore. Quest’ultima è una batteria gel CRL Deep Cycle VRLA da 72 volt e una capacità di 60 atmosfere. Secondo il produttore, il tempo di ricarica è tra le 6 e le 8 ore. Una volta caricato, il modello è quindi pronto per percorrere 60 chilometri a una velocità massima di 40 km / h. Il triciclo dovrebbe essere in grado di affrontare pendenze fino al 30 percento. In cabina si sta in due “vicini-vicini” seduti sulla panca e avendo davanti il grande manubrio. Abbinato al modulo campeggio, occorre scegliere il veicolo triciclo tra due modelli: Big e Pro. Entrambi 2,74 metri di lunghezza si differenziano solo per confort e per accessori: la Pro offre in più la cabina chiusa con porte, un termoventilatore ceramico e anche una presa USB.

Caratteristiche tecniche:
Electric Frog Pro Camping (2020)
Lunghezza / larghezza / altezza: 2,74 / 1,03 / 1,31 metri
Area di carico: 1,45 x 0,97 metri, altezza della parete del piano di carico: 0,40 metri
Peso totale: 240 kg
Carico utile: 455-465 kg
Autonomia: 60 chilometri
Velocità massima: 40 km / h
Potenza normale: 2.500 W.
Prezzo base: da 4.990 euro
Prezzo base rana elettrica Big Camping: 3.990 euro

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *