Ville Venete in barca

Unire il camper con la barca non è impossibile. Visitare le ville venete con il Burchiello e camper a seguito

L’idea di unire il camper con la barca, può sembrare per molti un’eresia. Io la vedo come una delle unioni più belle per organizzarsi una vacanza o un weekend. Se poi ci aggiungete pure la buona tavola e la Storia, avete un ottimo motivo per seguirmi. Un itinerario per conoscere le Ville Venete, partendo da Venezia o da Padova e poi percorrere in barca lungo le rive del fiume Brenta. Quindi sostando con il camper a Padova o a Venezia (in fondo trovate dove sono stato e cosa vi suggerisco) partite per la navigazione. La “Villa veneta” è legata al fenomeno della villeggiatura del XV secolo e durò fino alla caduta della Repubblica di Venezia (1797). A partire dal XVi sec i canali e i fiumi comodamente raggiungibili da Venezia, furono costeggiati da sontuose residenze estive. Il Canal del Brenta che collegava, insieme ad altri corsi, Venezia con Padova er ail canale alla moda, dove fiorirono una quarantina di ville. Qui i nobili di Venezia trascorrevano le loro vacanze, partendo da Venezia con una comoda imbarcazione chiamata Burchiello. Questa imbarcazione era spinta con remi da San Marco sino a Fusina, da dove poi veniva trainata da cavalli fino a Padova. Era un viaggio lento, ma ricco di incontri e di natura. Ho voluto ripercorrere la stessa tratta con il Burchiello che oggi assume il volto di una comoda e moderna imbarcazione. Si fanno le tappe lungo le ville con visite guidate e ovviamente si può anche pranzare a bordo. Il viaggio dura un giorno e passa attraverso nove pinti girevoli, cinque Chiuse (veri e propri ascensori d’acqua) che permettono si superare il dislivello che c’è tra Venezia e Padova. Ricordatevi che il viaggio è una tratta (Padova-Venezia) il ritorno alla sera con l’autobus che vi riporta al punto di partenza.

Per maggiori informazioni: www.ilburchiello.it

Dove sostare a Venezia con il camper, caravan o tenda? 

Weekend a Venezia in tenda, caravan o camper

Dove sostare a Padova in camper?

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *