Itinerari in ItaliaVille Venete in barca

Ville Venete in barca

-

Unire il camper con la barca non è impossibile. Visitare le ville venete con il Burchiello e camper a seguito

L’idea di unire il camper con la barca, può sembrare per molti un’eresia. Io la vedo come una delle unioni più belle per organizzarsi una vacanza o un weekend. Se poi ci aggiungete pure la buona tavola e la Storia, avete un ottimo motivo per seguirmi. Un itinerario per conoscere le Ville Venete, partendo da Venezia o da Padova e poi percorrere in barca lungo le rive del fiume Brenta. Quindi sostando con il camper a Padova o a Venezia (in fondo trovate dove sono stato e cosa vi suggerisco) partite per la navigazione. La “Villa veneta” è legata al fenomeno della villeggiatura del XV secolo e durò fino alla caduta della Repubblica di Venezia (1797). A partire dal XVi sec i canali e i fiumi comodamente raggiungibili da Venezia, furono costeggiati da sontuose residenze estive. Il Canal del Brenta che collegava, insieme ad altri corsi, Venezia con Padova er ail canale alla moda, dove fiorirono una quarantina di ville. Qui i nobili di Venezia trascorrevano le loro vacanze, partendo da Venezia con una comoda imbarcazione chiamata Burchiello. Questa imbarcazione era spinta con remi da San Marco sino a Fusina, da dove poi veniva trainata da cavalli fino a Padova. Era un viaggio lento, ma ricco di incontri e di natura. Ho voluto ripercorrere la stessa tratta con il Burchiello che oggi assume il volto di una comoda e moderna imbarcazione. Si fanno le tappe lungo le ville con visite guidate e ovviamente si può anche pranzare a bordo. Il viaggio dura un giorno e passa attraverso nove pinti girevoli, cinque Chiuse (veri e propri ascensori d’acqua) che permettono si superare il dislivello che c’è tra Venezia e Padova. Ricordatevi che il viaggio è una tratta (Padova-Venezia) il ritorno alla sera con l’autobus che vi riporta al punto di partenza.

Per maggiori informazioni: www.ilburchiello.it

Dove sostare a Venezia con il camper, caravan o tenda? 

Weekend a Venezia in tenda, caravan o camper

Dove sostare a Padova in camper?

 

 

 

 

Libri di Cristiano Fabris

Scrivere per me è come parlare con tutti voi senza disturbare.
Scopri e acquista la mia raccolta cliccando il pulsante sottostante.

Cristiano
Mi chiamo Cristiano! In questo blog troverai suggerimenti per i tuoi viaggi, aree di sosta e campeggi, la nuova frontiera del glamping, luoghi da vivere da solo, con gli amici o con la tua famiglia e angoli nascosti del nostro Bel Paese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altri articoli:

Terme Margherita (PD): in camper alle terme

In camper alle terme nelle colline Euganee a pochi chilometri da Padova.  Terme e Camper, un binomio che piace tutto...

Cascina Ravelli: una sosta in cascina

Cascina Revelli, una sosta nelle Langhe in camper o in tenda Immersi tra le colline delle Langhe, non distante dalla...

Lago d’Idro e Chianti, il Glamping Invernale.

Nel cuore delle Toscana e sulle rive del Lago d'Idro, due luoghi dove vivere in Glamping in inverno. Si chiama...

ALESTE, una sosta camper con le terme, approvata dal Boss delle vacanze

ALESTE area camper, aperta tutto l'anno nel cuore della Val Formazza, in Piemonte con le terme.  Una sosta camper dove...
- Advertisement -spot_imgspot_img

Volantex: saccoletto, fodere e cover su misura per il camper e la roulotte

Saccoletto di Volantex è la soluzione perfetta per il letto in camper e in caravan      Camper e caravan...

S-moove e Colifrì: come ti creo il Glamping Light

Metti insieme un sistema di moduli per arredare il Van e poi una tenda da campeggio che si trasporta...

Provato per te:

S-moove e Colifrì: come ti creo il Glamping Light

Metti insieme un sistema di moduli per arredare il...

Proviamo un anno la qualità della tenda da campeggio Colifrì

Colifrì è la tenda che si trasporta sul tetto...

Ti può interessare anche:CORRELATI
Consigliati per te