Novembre Porc: un mese per festeggiare il maiale

Si chiama Novembre Porc dove si festeggia il Maiale ed è l’evento enogastronomico autunnale italiano.

“se qui fanno l’October Fest noi faremo il November Porc!” questo è l’origine della manifestazione November Porc. Ma di cosa di tratta e come si svolge il Novembre Porc. Intanto è fondamentale che ci sia la Bassa nel periodo di novembre… nebbia compresa! Perchè è uno degli ingredienti necessari per la buona riuscita dei salumi del Parmense. Poi di anno in anno dal 2012 è stato un crescente di partecipazione. Sissa insieme a Zibello, furono la prima edizione con  “I sapori del maiale”  e “Ti vendiamo un maiale” . Nel 2003 si aggiunse Polesine con “Ti cuociamo Preti e Vescovi” che entrò nel circuito della kermesse con i suoi festeggiamenti sul grande fiume. E poi nel 2004 fu l’anno della consacrazione con l’introduzione di Roccabianca con “Armonie di Spezie e Infusi” che con la sua Cicciolata gigante. Oggi li trovate tutti e quattro appuntamenti “I Sapori del Maiale” (Sissa), “Ti cuociamo Preti e Vescovi” (Polesine P.se), “Piaceri e Delizie alla Corte di Re Culatello” (Zibello) e “Armonie di Spezie e Infusi” (Roccabianca).

Queste sono le quattro date:  Sissa (31 ottobre – 1, 2, 3 novembre), si prosegue a Polesine (8, 9, 10 novembre), per spostarsi a Zibello (15, 16, 17 novembre) e concludersi a Roccabianca (22, 23, 24 novembre) e  QUI IL PROGRAMMA

Dove sostare con il camper al November Porc? Ecco qui le SOSTE

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *