Liberamente in camper al Salone del Camper di Parma

Dal 14 al 22 settembre Liberamente in camper sarà presente con un suo stand al Salone del Camper: padiglione 2 stand K049

Ci siamo meno di 48 ore e si aprono i battenti del Salone del Camper di Parma. E’ la manifestazione italiana più importante, insomma il Sanremo del campeggio. Dalle 10 alle 18 tutti i giorni e ovviamente sabato e domenica, da gironzolare tra gli accessori, i nuovi camper, le nuove caravan, mete e viaggi. Tutto il mondo del campeggio in 6 padiglioni, comprese anche le tende e l’attrezzatura per il tempo libero. Liberamente in camper per la prima volta avrà un suo stand (pad.2 stand k049), dove poter trovare mete, consigli e itinerari per le vacanze. Sarà il mio personale concetto di vacanza e di collaborazione con tutte quelle persone che sono entrate nella mia vita negli ultimi 5 anni. Quindi cosa ci sarà nello stand di Liberamente in camper?

  1. Mete e viaggi: consigli su luoghi e mete
  2. Le Strutture e le Soste dove mi sono fermato, dove ho trovato l’accoglienza che vi ho descritto nell’ultimo anno
  3. Gli articoli e gli itinerari stampati, da portarvi in camper
  4. Gli accessori per il tempo libero e il camper, che ho provato personalmente e li potrete acquistare con il vantaggio #amicodicristiano
  5. Il mio secondo libro “Perchè vivo in camper: viaggi e esperienze di un fulltimer”. Lo troverete in vendita a 5 euro con una tazza da thè o due tazzine per il caffè. Così leggerete il libro, sorseggiando il vostro caffè o thè
  6. E poi…dalle 18 nel parcheggio OVEST ci sarà il fuori salone perchè a noi ci piace chiacchierare in veranda.

Qui trovate la Maratona del Bubris: 6 ore in diretta dal Salone

Potrebbero interessarti anche...

4 Risposte

  1. Maria Paola Gianni ha detto:

    Caro Cristiano, sono di Roma. Avevo la casa ad Amatrice, ora mi è rimasto solo il terreno. Mi sono salvata per miracolo quel maledetto 24 agosto 2016 alle 3.36 di notte. La casa mi è crollata addosso (quasi), ma miracolosamente mi sono salvata. C’ero io, mia sorella e il nostro cagnolino che sono riuscita a recuperare dalle macerie. I miei genitori mi hanno protetto dal cielo.
    Ti contatto perché la prossima estate vorrei trascorrere qualche giorno in camper ad Amatrice, malgrado sia distrutta mi manca tanto e ci vorrei tornare. Hai qualche consiglio da darmi? Sai quale compagnia mi converrebbe contattare? Per me sarebbe la prima volta: avevo una bella casa di famiglia di 160 metri quadrati , sono andata ad amatrice tutte le estati, fin da piccola, ma ora mi è rimasto solo il giardino. È una grande tristezza. E non so quando potrò ricostruire la nuova casa . Grazie dell’attenzione , maria paola Gianni

  2. Antonietta ha detto:

    Volendo acquistare un camper ho iniziato a sfogliare le pagine di internet ed ho scoperto Cristiano, una rivelazione! Ho visto tutti i suoi video!!! Lo cercheró al salone per acquistare il suo libro ed ascoltare i suoi racconti ricchi di esperienza. Grazie Burbis!

  3. STEFANO FRISIONE ha detto:

    Salve
    sono Stefano da Genova, volevo complimentarmi con te per tutto il gran lavoro che fai, ma specialmente per l’energia positiva che trasmetti nello spiegare circa il camper e la vita del vivere civilmente in un mezzo così piccolo e così grande nello stesso tempo. Grazie a te mia moglie ha cambiato atteggiamento sul camper e campeggio ed abbiamo già noleggiato un camper; abbiamo programmato l’acquisto per l’anno nuovo. Se ti capita di passare da Genova, sarai benvenuto nella nostra casetta di campagna dove c’è anche un piccolo posteggio per il nostro futuro camper. p.s. sono un buon cuoco per cucinare cibi semplici.
    Stefano

  4. Laura Cannata ha detto:

    Buongiorno Cristiano,
    Mi piacerebbe avere il tuo libro e fare anche una buona azione per Jasnica.
    Non siamo venuti a Parma quest’anno… Cmq se passi da Viterbo fai un fischio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *