Acquisti on-line: prendetevi il tempo di vedere dal vivo

Acquistare di persona oppure on line un accessorio per il campeggio? Cosa fare e cosa non fare negli acquisti on-line. Seguitemi

Non so voi, ma quando mi dicono basta che acquisti dal sito on-line, mi viene l’ansia. E’ vero che è tutto più semplice, un click e tutto si acquista facilmente, non hai il venditore che è come un gufo sulle spalle, decidi anche all’ultimo di non acquistare quello che sino a dieci secondi prima avevi desiderio di portare a casa e magari anche con un prezzo più vantaggioso. Sin qui i principali motivi perchè acquistare on-line. Poi però ci sono una serie di intoppi.

  1. quello che vedi in foto non sempre rende omaggio alla realtà, oppure la misura, la taglia e il dettaglio visti dal vivo ti fanno dire “no”, mentre sul monitor del pc, del tablet o del telefonino sono perfetti
  2. un oggetto che personalmente sulla carta consideriamo utile e indispensabile nella realtà sentendo il parere di un’altra persona, scopriamo che non è poi così utile
  3. comperi un tavolo convinto che le misure siano adatte per il garage e che ci mangi in quattro comodamente e poi scopri che il realtà è+ un francobollo per due e che c’è quel gradino interno, quello spigolo nel gavone che non avevi considerato
  4. l’aspetti il giorno in consegna e non arriva. Il corriere è in ritardo, il sito non ha funzionato correttamente, il pacco è arrivato danneggiato, la vicina ti ha rubato il pacco
  5. non siamo tutti bravi a conoscere i prodotti e magari ci facciamo consigliare più dall’entusiasmo che dalla vera necessità. Bella quella sedia, ma scomoda nel sedersi oppure non ci sta nel garage.

Per questi motivi, vi suggerisco che sia per i primi acquisti sia per quelli in cui siete già esperti, di prendervi il tempo di andare in concessionaria e parlare, confrontarvi con chi ha scelto di farlo per lavoro. E’ quella parola che ti fa vedere quell’accessorio in modo differente da come lo pensavi. Paola Fustinoni il volto della divisione Accessori e Ricambi di Fustinoni Sport, è proprio quella “vocina” dettata dall’esperienza che ti descrive il tavolo, la sedia, il servizio di piatti, i picchetti e il tappeto per la veranda più idonei per la tua esigenza. Ti spiega i pro e i contro della bombola in vetroresina, le caratteristiche che deve avere un buon cuneo per il camper e lo fa perchè lei è un campeggiatrice e sa bene che un tavolo senza almeno una gamba regolabile è un tavolo che difficilmente sarà in piano. Ecco questa è la differenza tra acquistare on-line e dal vivo, perchè alzi la mano chi almeno una volta non ha pensato di comprare il materassino più bello della spiaggia e poi invece è arrivata a casa la tavoletta da piscina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *