curiosità dall'Italia e dal mondo Street Style al Pitti Uomo 2019

Street Style al Pitti Uomo 2019

-

Una nuova tendenza emerge a Pitti Uomo 2019: si chiama Street Style e di certo non si passa inosservati. Seguitemi

Che il mio abbigliamento non sia mai stato tradizionale nè chiuso alle convenzioni del momento, non è certo un segreto. Sin dalle scuole medie la cravatta era il mio accessorio presente quotidianamente.

Con l’ingresso all’università la “galla“, ovvero il papillon che si fa a mano e non quello con l’elastico, ha guadagnato il suo posto nelle serate e poi piano piano anche nel quotidiano. La moda o le tendenze non hanno mai contaminato il mio guardaroba, piuttosto andavo controcorrente, ma sempre a mio gusto e secondo il mio parere. Oggi a Pitti Uomo 2019, sfila un’idea molto vicina al mio guardaroba dove il colore si unisce al classico, dove un certo gusto retrò nei disegni degli abiti o delle giacche, si unisce all’odierna concezione di pantalone corto. Si chiama Street Style ed è la vera novità di questo Pitty Uomo 2019. E’ arrivato il momento in cui noi ometti possiamo e dobbiamo osare con l’eleganza: colori eccentrici, ma abbinati con stile. Si rivolge a chi voglia osare senza eccedere, a chi del dettaglio ne fa il proprio must, perchè un semplice abito beige possa diventar divertente con una pochette o un paio di scarpe rigorosamente colorate. Per chi volesse vedere dal vivo ecco il programma di Pitti Uomo 2019

Dove sostare con il camper? Area Antica Etruria Firenze

 

 

Libri di Cristiano Fabris

Scrivere per me è come parlare con tutti voi senza disturbare.
Scopri e acquista la mia raccolta cliccando il pulsante sottostante.

Articolo precedenteArgentario e Maremma Grossetana
Articolo successivoIl Glamping in promozione
Cristiano
Mi chiamo Cristiano! In questo blog troverai suggerimenti per i tuoi viaggi, aree di sosta e campeggi, la nuova frontiera del glamping, luoghi da vivere da solo, con gli amici o con la tua famiglia e angoli nascosti del nostro Bel Paese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Altri articoli:

Cinque regole del buon camperista

5 regole per del buon campeggiatore, perchè prima di essere un buon camperista si è un buon campeggiatore. Quali sono...

S-moove, dimmi che hai un camper, senza dirmi che hai un camper

S-moove, come trasformare un Van o l'auto in un camper Il camper è senza dubbio il fenomeno dell'estate 2021, non...

Sette “Angoli Nascosti” dell’Italia da visitare

Luoghi lontani dalla folla, dal turismo di massa, da visitare in moto, in bici, con il camper o la...

Sette motivi perchè ho scelto un CamperVan

Perchè ho scelto da 7 anni,un Camper Semintegrale nella formula CamperVan, per viverci.  Quale camper scegliere per le vacanze o...
- Advertisement -

Glamping sul Lago di Garda

Nascosto tra gli ulivi, poco distante dalle più belle spiaggie del Lago di Garda, vi porto a scoprire il...

Cosa sapere prima di organizzare una vacanza in camper

Come organizzare una vacanza in camper? Quali cose portare? Come si guida un camper? E dove parcheggiare il camper. Se...

Provato per te:

Sunlight T58: il CamperVan “rassicurante”

Quindici giorni a bordo del SunLinght T58, per le...

Across car: l’evoluzione del VAN

Across Car  il CamperVan con dimensioni di un VAN...

Ti può interessare anche:CORRELATI
Consigliati per te