Le sette spiagge “quelle belle” e “quelle italiane”

Le spiagge, quelle belle! Tutte italiane e tutte da vivere per l’estate 2019. Seguitemi in camper, caravan o tenda…e anche solo con l’auto 

Sabbia finissima, mare cristallino, natura selvaggia e tanto silenzio. Queste sono le caratteristiche delle sette spiagge più belle dell’Italia. Liguria, Calabria, Sardegna, Campania e Sicilia sono le mete da mettere in agenda per la prossima estate. Io le ho visitate tutte e non posso che suggerirvele, ovviamente con camper, caravan o tenda al seguito.

  1. Baia del Silenzio a Sestri Levante (GE), in Liguria, ha una sabbia soffice e chiara e mai nome fu più giusto perchè è completamente immersa in un’atmosfera di pace. Poco distante da Sestri vi suggerisco di sostare Area Camper Levante credit: lamialiguria.it
  2. Cala Mariolu si trova in Sardegna in provincia di Nuoro ed è una caletta fatta di sassolini bianchi e rosa. Deve il nome alla foca monaca che – secondo la leggenda – era solita rubare il pescato dalle reti dei pescatori provenienti da Ponza. E’ perfetta per le immersioni perchè è circondata da una falesia alta 500 metri. Per sostare vi suggerisco: Area Costa Orientale credits: sardegnaturismo.it
  3. A Tropea (CS) non posso che segnalarvi la Rotonda, che si apre a ridosso d’una rupe, a strapiombo sul mare e regala un panorama mozzafiato. Per sostare area camper Ulisse. credits: ilvibonese.it
  4. La quarta spiaggia è in una delle zone che amo maggiormente del nostro Bel Paese: il Cilento. Nella celebre Baia del Buondormire, a Palinuro, la spiaggia della Marinella è uno spettacolo naturale con sabbia fine e dorata ed è immersa nella natura dei gelsi. Vi suggerisco di percorrerla sino a raggiungere l’Arco Naturale, lo scoglio del Coniglio, la grotta Sulfurea e la Grotta Azzurra. Qualcosa da riempire tutta la gallery dello smartphone. Per sostare vi suggerisco: Sosta camper Palinuro.
  5. Un’altra spiaggia imperdibile è nella zona nord-occidentale dell’isola di Favignana (nelle Egadi – Sicilia): si chiama Cala Rossa ed ha una forma ad anfiteatro dove il mare azzurro. Per sostare: Camping Egad credits: trapanioggi.it
  6. Il bis siciliano si chiama spiaggia del Conigli e si trova a Lampedusa. Completamente immersa in un’atmosfera incantata è molto turistica, ma merita di essere vista e vissuta per capire che viviamo nel Paese più bello dle mondo. Per sostare, Villaggio La roccia a Lampedusa
  7. Infine l’ultima spiaggia è in un territorio esploso negli ultimi anni: il Salento. Meta di migliaia di turisti  fermatevi nella zona delle “maldive italiane”: Torre Pali,Lido Marini Pescoluse e Posto vecchio rappresentano un vero tesoro di costa e di natura incontaminata. Dove sostare con il camper: Salento in Camper  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *