Glamping Differenze tra camping e glamping

Differenze tra camping e glamping

-

Quali sono le differenze tra Glamping e Camping? Dove trovare il Glamping in Italia e quali ho provato in prima persona. Seguitemi, in auto, in moto o in bicicletta.

Quando parlo di Glamping spesso le persone non sanno cosa sia esattamente e soprattutto quali siano le differenza dal camping. Così nelle prossime righe, provo a fornirvi qualche risposta sulle differenze e dove poter provare questo nuovo tipo di vacanza. La parola Glamping, nasce dall’unione di camping e glamour ed è una nuova modalità di alloggio a metà strada tra il green e il luxury. Si tratta di un lusso ecosostenibile, in cui il campeggio si fonde con tutte le comodità di un hotel. Potrei dire che il glamping sia una forma di campeggio, ma la differenza tra i due stili di vacanza è molto marcata. Il camping consiste nell’alloggiare e dormire in mezzo alla natura a prescindere dal tipo di tenda: spartane o più tecniche, ampie o piccole, ma alla base è che in campeggio ci si porta la propria tenda, la si monta e si condividono i servizi con le altre persone. Di solito il costo di una notte in camping è contenuto. Il glamping invece offre tende già allestite, arredate con mobili ricercati, spesso pezzi unici realizzati da artigiani. Le tende sono spaziose e hanno tutte le comodità di una camera di hotel: letti, lenzuola, armadi, specchi e spesso anche il bagno privato addirittura con la vasca da bagno ai piedi del letto. Si può fare glamping in tutte le stagioni, perchè le tende oppure le strutture come chalet in legno e tela, sono riscaldate e spesso sono immerse in scenari naturalistici spettacolari. Diciamo che Csaba della Zorza e Diego Thomas, amerebbero molto questo stile di vacanza in cui le parole chic, comodità e natura selvaggia sono alla base. Il glamping è sempre più apprezzato da viaggiatori che ricercano un contatto con la natura, ma anche dagli amanti del lifestyle. Ovviamente il costo è elevato, ma la cura per il dettaglio e l’attenzione al servizio ne giustificano la spesa. Io ho provato diverse strutture e ve le racconto qui di seguito.

Dove trovare e vivere il Glamping in Italia

Articolo precedenteIn cucina nel Lazio
Articolo successivo3 Musei a Torino in camper
Cristiano
Mi chiamo Cristiano! In questo blog troverai suggerimenti per i tuoi viaggi, aree di sosta e campeggi, la nuova frontiera del glamping, luoghi da vivere da solo, con gli amici o con la tua famiglia e angoli nascosti del nostro Bel Paese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Altri articoli:

Thetford diventa più Social, con la propria pagina Facebook

Thetford Italia inaugura la propria pagina Facebook e lancia il suo primo evento online per il 25 aprile Dal 25...

Dove possiamo andare con il camper, dopo il 26 aprile 2021

Cosa possiamo fare e dove possiamo andare con il camper o la caravan dopo il 26 aprile?  E' stato approvato...

Perchè una vacanza con la roulotte?

Dieci motivi per amare la caravan in vacanza Esiste la casa, l'albergo, il villaggio vacanza, il bungalow e poi Lei,...

Polydrop P17A: la caravan per l’auto elettrica

Si chiama Polydrop P17A è una roulotte creata per viaggiare agganciata ai veicoli elettrici. Scopriamone i dettagli. La linea rischiama...
- Advertisement -

Grotte di Castelcivita e Velia: angoli nascosti del Cilento

Due angoli nascosti del Cilento: Grotte di Castelcivita e Velia (SA) Del Cilento ve ho già parlato QUI, ma quello...

Marina di Camerota in camper, caravan o tenda.

Marina di Camerota, una delle perle del Cilento. Seguitemi Tra le perle del Cilento c'è verso la fine, al confine...

Provato per te:

Sunlight T58: il CamperVan “rassicurante”

Quindici giorni a bordo del SunLinght T58, per le...

Across car: l’evoluzione del VAN

Across Car  il CamperVan con dimensioni di un VAN...

Ti può interessare anche:CORRELATI
Consigliati per te