Itinerari in ItaliaItinerario in Cilento, tra storia, natura e buona tavola

Itinerario in Cilento, tra storia, natura e buona tavola

-

Il Cilento è un terra che ti conquista per i colori, la storia, la natura e l’ospitalità dei suoi abitanti. Seguitemi e vi innamorerete anche a voi.

C’è chi ha il mal d’Africa, chi ama le Maldive o gli atolli nel Pacifico e poi c’è chi invece come me, ama scoprire angoli nascosti del nostro Bel Paese. IL guaio è che uno di questi angoli, il Cilento, mi ha conquistato a tal punto che almeno una volta all’anno devo andarci e trascorrere un mesetto. Il Cilento è quel tratto di costa Campana, che parte dal Paestum e arriva sino a Sapri. Una terra piena di testimonianze storiche, di tradizione e dove l’ospitalità è solo uno dei motivi per cui sceglierla come meta. Occupata dai Greci, dagli Etruschi e poi dai Romani, rappresenta un angolo ancora poco sfruttato dal turismo di massa in particolar modo durante il periodo invernale. Eppure, a novembre inoltrato c’è ancora chi si tuffa nelle splendide acque di Acciaroli, Agropoli e della Marina di Castellabate. C’è chi si perde nella lunga spiaggia di Marina di Ascea oppure chi passeggia tra i templi di Paestum e i resti archeologici di Velia. Il camper è il benvenuto in ogni luogo, basta pensare che alcuni hotel mettono a disposizione il proprio parcheggio per sostare la notte e al mattino far colazione all’interno dell’hotel. Al di fuori dei mesi di luglio e agosto in tutte le località si può sostare liberamente in camper. Il Cilento è una terra dove secondo l’immaginario comune collettivo, le persone sono “ruvide” e dure come la crosta del pane secco e invece diventano morbide una volta che la crosta viene a contatto con l’acqua. Così nasce uno dei piatti tipici della zona: l’acqua e sale. Un’antica quanto semplice ricetta, in cui i pescatori portavano in barca il pane duro, pomodori tagliati e mozzarella. Durante la pesca, intingevano il pane nell’acqua salata del mare e lo mangiavano con il pomodoro e la mozzarella. Nelle prossime righe vi porto a scoprire le perle, la storia e la cucina del Cilento, una meta per la vacanza da vivere tutto l’anno.

Castellabate (SA) : qui non si muore

Agropoli, porta di accesso al Cilento

Pollica: un angolo nascosto nel Cilento

Paestum: alla ricerca delle nostre origini

La Dieta Mediterranea: come è nata e cos’è

Scoprite come si fa e cosa è l’ acquaesale del Cilento.

 

 

 

 

 

 

 

 

Libri di Cristiano Fabris

Scrivere per me è come parlare con tutti voi senza disturbare.
Scopri e acquista la mia raccolta cliccando il pulsante sottostante.

Cristiano
Mi chiamo Cristiano! In questo blog troverai suggerimenti per i tuoi viaggi, aree di sosta e campeggi, la nuova frontiera del glamping, luoghi da vivere da solo, con gli amici o con la tua famiglia e angoli nascosti del nostro Bel Paese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altri articoli:

Terme Margherita (PD): in camper alle terme

In camper alle terme nelle colline Euganee a pochi chilometri da Padova.  Terme e Camper, un binomio che piace tutto...

Cascina Ravelli: una sosta in cascina

Cascina Revelli, una sosta nelle Langhe in camper o in tenda Immersi tra le colline delle Langhe, non distante dalla...

Lago d’Idro e Chianti, il Glamping Invernale.

Nel cuore delle Toscana e sulle rive del Lago d'Idro, due luoghi dove vivere in Glamping in inverno. Si chiama...

ALESTE, una sosta camper con le terme, approvata dal Boss delle vacanze

ALESTE area camper, aperta tutto l'anno nel cuore della Val Formazza, in Piemonte con le terme.  Una sosta camper dove...
- Advertisement -spot_imgspot_img

Volantex: saccoletto, fodere e cover su misura per il camper e la roulotte

Saccoletto di Volantex è la soluzione perfetta per il letto in camper e in caravan      Camper e caravan...

S-moove e Colifrì: come ti creo il Glamping Light

Metti insieme un sistema di moduli per arredare il Van e poi una tenda da campeggio che si trasporta...

Provato per te:

S-moove e Colifrì: come ti creo il Glamping Light

Metti insieme un sistema di moduli per arredare il...

Proviamo un anno la qualità della tenda da campeggio Colifrì

Colifrì è la tenda che si trasporta sul tetto...

Ti può interessare anche:CORRELATI
Consigliati per te