Itinerari in Italia Trento e Bolzano in camper

Trento e Bolzano in camper

-

Trento e Bolzano sono le due città che meglio identificano in periodo natalizio per via dei famosi Mercatini. Tuttavia entrambe meritano di essere conosciute e vissute anche durante l’anno.

Non tutti sanno ma. Trento è visibile come se foste sulle eliche del drone di Yari Ghidone, ovvero dall’alto. Esatto avete capito bene, perchè passeggiando sul Doss si ammira la città dai tetti. Il “Dòs Trènt”, in dialetto trentino, è una piccola collina che sorge sulla riva destra del fiume Adige. E’uno sperone che nel suo punto più elevato raggiunge i 309 m s.l.m., elevandosi di oltre cento metri rispetto al piano del fondovalle ed è ricoperto da ben otto ettari di foresta. Forma con il Dosso di San Rocco e il Dosso Sant’Agata, i “tre denti” dell’antica Tridentum romana. In cima troverete i resti della Basilica Paleocristiana, il museo di Cesare Battisti e quello degli Alpini.Per arrivarci, vi è una strada aperta al pubblico solo a pedoni ed alle biciclette, attraverso uno splendido parco dove sipuò ammirare Trento dall’alto. Un’altra tappa che vi consiglio di fare al Museo dell’Aeronautica CaproniFondato dal pioniere dell’aviazione trentino Gianni Caproni, che decise di conservare all’interno delle sue officine alcuni fra i suoi aerei più importanti, anziché procedere alla loro dismissione e al riutilizzo dei materiali per altre costruzioni, il museo oggi si prefigge l’obiettivo di promuovere la diffusione della cultura storica e aeronautica anche ai più giovani con i simulatori di volo. Per la tappa successiva, vi suggerisco di farla al MUSE il Museo delle Scienze che offre un ricchissimo calendario degli eventi. Per maggiori informazioni La invito a contattare i responsabile e curatori del Museo Neva Capra [email protected], Luca Gabrielli [email protected] o telefonicamente al numero 0461/944888. Palazzo Roccabruna è invece l’ultima tappa da vivere sia per motivi storici sia per motivi enogastronomici.Sito in via SS. Trinità 24, si sviluppa su tre piani, con un cortile sul retro e presenta sulla facciata settentrionale un portale, con lo stemma dei Roccabruna. Sull’architrave di una porta al piano terreno si legge l’anno della costruzione: 1554. Il piano nobile presenta un salone con affreschi nella parte superiore e decorazioni nella parte inferiore. Il soffitto è a cassettoni e il caminetto affrescato presenta lo stemma Alberti. Da visitare anche la cappella, dedicata a San Gerolamo, che è collocata come un ponte sopra vicolo Gaudenti. Ma oltre a ragioni storiche il Palazzo oggi è il punto di riferimento per tutti coloro che intendono approfondire gli aspetti enogastronomici e artigianali più autentici del Trentino. Inutile dirvi che anche in questo caso il calendario enogastronomico  è ricchissimo.

Dove sostare con il camper: Area Camper Comunale

Credits: lavocedeltrentino.it

Per conoscere Bolzano invece seguite il link di seguito

Due giorni a Bolzano

Libri di Cristiano Fabris

Scrivere per me è come parlare con tutti voi senza disturbare.
Scopri e acquista la mia raccolta cliccando il pulsante sottostante.

Cristiano
Mi chiamo Cristiano! In questo blog troverai suggerimenti per i tuoi viaggi, aree di sosta e campeggi, la nuova frontiera del glamping, luoghi da vivere da solo, con gli amici o con la tua famiglia e angoli nascosti del nostro Bel Paese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Altri articoli:

Comportamenti a rischio o vietati con il camper

Cosa non fare con il camper: comportamenti a rischio o vietati Siete pronti per partire con il camper per le...

Sette giorni in Sicilia

Sette giorni in Sicilia con la caravan, o con il camper o la tenda. Seguitemi Invasa più volte da diversi...

In camper, caravan o tenda ad agosto: 20 soste amico di Cristiano.

20 soste camping, con prezzi che partono da 10 euro sino a 50 euro al giorno per gli #amicidicristiano Chi...

Camping il Treccolo: la Val d’Orcia fuori dalla veranda

Un campeggio ideale per visitare la Val d'Orcia, Crete Senesi e alla sera un bagno in piscina! Si chiama Camping...
- Advertisement -

Area Camper La Baia (Fano-PU): in riva al mare

Se siete di quelli che basta il mare davanti agli occhi, una colonnina elettrica, quella dell’acqua e un bagno con...

Mons Gibel Camping, davanti all’Etna

Una sosta camping davanti all'Etna, aperta tutto l'anno e con tutti i servizi per la sosta. Seguitemi Si chiama Mons...

Provato per te:

Sunlight T58: il CamperVan “rassicurante”

Quindici giorni a bordo del SunLinght T58, per le...

Across car: l’evoluzione del VAN

Across Car  il CamperVan con dimensioni di un VAN...

Ti può interessare anche:CORRELATI
Consigliati per te