il mio pensieroAlle urne, non fermiamoci al titolo

Alle urne, non fermiamoci al titolo

-

Le elezioni viste dalla finestra del camper

Qualche tempo fa qualcuno disse che i free press, ovvero i quotidiani gratuiti che trovate nelle stazioni delle metropolitane, sono pane per menti spente. Cibo per menti veloci, che sfociano in un giudizio spesso a volte non veritiero. In realtà è l’ignoranza nel senso latino del termine, quindi ignorare i fatti. Sarà la fretta che stringe la vita di molti, la superficialità o lo scarso interesse ad approfondire, ma il risultato è che ci si ritrova a sentire frasi del  tutto estranee, giudizi avventati e l’arroganza di insistere. D’altronde se ci pensate bene basta leggere i commenti ad un fatto di cronaca, ad un’esternazione di un politico e si comprende bene. Non ci credete? E’ bastato scrivere un articolo pubblicandolo sul social network Facebook, dove descrivevo una nuova area camper e il primo commento è stato “non c’è indirizzo, il sito non si apre”. Faccio notare che tutto funziona e nulla la persona insiste. Sino a quando un utente, pubblica la foto del proprio PC con l’articolo dove si leggono le informazioni. La risposta al quel punto è stata “non devo leggere“. Già dietro a quel “non devo leggere” si nasconde tutta l’ignoranza del nostro tempo. Tutta la superficialità di esprimere un giudizio senza aver letto, ma semplicemente per pigrizia mentale non si arriva a leggere la fine dell’articolo, non si apre un sito corretto. In questa ignoranza e insistenza, la nostra classe politica sta costruendo da mesi la campagna elettorale. Sta comprando i nostri voti a suon di morti smembrati, di aggressioni, a suon di slogan “ritorno al fascimo“, “buonismo“, “immigrati” ad esempio. Certo perchè l’ignoranza comune si ferma al titolo, non legge il contenuto e quando lo legge non ha neppure la voglia e il tempo di capire che cosa sta leggendo. Ecco prendetevi il “lusso” di leggere e di capire prima di sentenziare o di mettere una croce nell’urna.

Libri di Cristiano Fabris

Scrivere per me è come parlare con tutti voi senza disturbare.
Scopri e acquista la mia raccolta cliccando il pulsante sottostante.

Articolo precedenteNuova area camper a Terracina (Lt)
Articolo successivoApeCamper di Anna
Cristiano
Mi chiamo Cristiano! In questo blog troverai suggerimenti per i tuoi viaggi, aree di sosta e campeggi, la nuova frontiera del glamping, luoghi da vivere da solo, con gli amici o con la tua famiglia e angoli nascosti del nostro Bel Paese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altri articoli:

Sci e Ciaspole nell’Appennino Tosco Emiliano: Abetone e Laghi del Cerreto

Sci e Ciaspole nell’Appennino Tosco Emiliano: Abetone e Laghi del Cerreto Ciaspole e sci nel garage del camper o nel...

Azienda Agricola Gregorini: una sosta in fattoria

Una sosta dalla sig.ra Emilia in fattoria, sul Lago d'Iseo con il camper Non so voi, ma a volte il...

Cervo: la piccola perla ligure

Cervo (IM), una meta romantica per perdersi in un piccolo borgo medievale Nascosto tra la vivace Diano Mariana e San...

Sosta libera nel Parco Nazionale del Cilento

Tre luoghi dove sostare con il camper all'interno del Parco Nazionale del Cilento Che siate amanti della sosta libera o...
- Advertisement -spot_imgspot_img

Oasi Camping Village Diano Marina (IM)

Un campeggio aperto tutto l'anno in Liguria, con tutti i servizi e comodo per la famiglia Si chiama Oasi Camping...

CamperCheck: la domotica entra in camper

CamperCheck, il sistema che porta la domotica in camper: il camper a portata di cellulare Non so voi, ma io...

Provato per te:

Sunlight T58: il CamperVan “rassicurante”

Quindici giorni a bordo del SunLinght T58, per le...

Across car: l’evoluzione del VAN

Across Car  il CamperVan con dimensioni di un VAN...

Ti può interessare anche:CORRELATI
Consigliati per te