curiosità dall'Italia e dal mondo The Prince and the Pauper: il principe e il...

The Prince and the Pauper: il principe e il povero

-

Scatti di senzatetto vestiti come se avessero seguito la carriera dei loro sogni.

Non so voi, ma io quando incontro i senzatetto, a volte penso ” e se fossero riusciti a realizzare i lori sogni?” Così curiosando nella rete ho trovato il progetto The Prince and the Pauper (il principe e il povero), in cui il fotografo Horia Manolache che vive a San Francisco, la seconda città americana per numero di senzatetto per le strade, ha deciso fotografare i senzatetto coem se avessero seguito la carriera dei loro sogni.  A pensarci bene è un messaggio forte di voler mettere in luce un aspetto diverso di coloro che non hanno una casa e un lavoro, spesso vittime di stereotipi molto negativi. Una serie di scatti divisi in due, dove da una parte il senzatetto vestito con i suoi abiti di tutti i giorni, mentre dall’altra lo vediamo con il completo o la divisa classica che avrebbe addosso, in questo momento, se avesse seguito la carriera dei suoi sogni. La alle immagini “parlare”

Credits: www.darlin.it

Libri di Cristiano Fabris

Scrivere per me è come parlare con tutti voi senza disturbare.
Scopri e acquista la mia raccolta cliccando il pulsante sottostante.

Cristiano
Mi chiamo Cristiano! In questo blog troverai suggerimenti per i tuoi viaggi, aree di sosta e campeggi, la nuova frontiera del glamping, luoghi da vivere da solo, con gli amici o con la tua famiglia e angoli nascosti del nostro Bel Paese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Altri articoli:

Cinque regole del buon camperista

5 regole per del buon campeggiatore, perchè prima di essere un buon camperista si è un buon campeggiatore. Quali sono...

S-moove, dimmi che hai un camper, senza dirmi che hai un camper

S-moove, come trasformare un Van o l'auto in un camper Il camper è senza dubbio il fenomeno dell'estate 2021, non...

Sette “Angoli Nascosti” dell’Italia da visitare

Luoghi lontani dalla folla, dal turismo di massa, da visitare in moto, in bici, con il camper o la...

Sette motivi perchè ho scelto un CamperVan

Perchè ho scelto da 7 anni,un Camper Semintegrale nella formula CamperVan, per viverci.  Quale camper scegliere per le vacanze o...
- Advertisement -

Glamping sul Lago di Garda

Nascosto tra gli ulivi, poco distante dalle più belle spiaggie del Lago di Garda, vi porto a scoprire il...

Cosa sapere prima di organizzare una vacanza in camper

Come organizzare una vacanza in camper? Quali cose portare? Come si guida un camper? E dove parcheggiare il camper. Se...

Provato per te:

Sunlight T58: il CamperVan “rassicurante”

Quindici giorni a bordo del SunLinght T58, per le...

Across car: l’evoluzione del VAN

Across Car  il CamperVan con dimensioni di un VAN...

Ti può interessare anche:CORRELATI
Consigliati per te