Mondo camperSalone del Camper padiglione 6 (parte terza) Elnagh e...

Salone del Camper padiglione 6 (parte terza) Elnagh e Mc Louis

-

alim0759Se c’è un marchio che rappresenta al meglio il primo approccio al camper è Elnagh. Non tanto per la storia che di per sè è gia un ottimo biglietto da visita, ma per il fatto che ha sempre prodotto prima caravan e ora camper con prezzi popolari e piante popolari. Potrei dire in termini giuridici “prodotti fatti secondo la diligenza del buon padre di famiglia”. Anche per i prodotti presentati a Parma, la filosofia è rimasta la stessa.

alim0746Con una lunghezza di 6,66 metri il T-loft 400 offre tutto il necessario in formato maxi: garage, toilette, cucina e living sono a prova di casa. Saliti a bordo la dinette a destra ospita tranquillamente 6 persone adulte, mentre a sinistra di sviluppa la cucina a L: un vero gioiello  di razionalità con ripiani a scomparsa, cestelli estraibili e tanti cassetti. Alle spalle in maxi frigo e poi si accede attraverso una porta al vano toilette che manco a dirlo ha doccia separata e un enorme armadio. Il tutto ad un prezzo di circa 53.000 euro.

alim0772Fratellino minore per prezzo e ingombri il Baron 54, offre la classica piana di successo con garage posteriore, una dinette per 4 adulti, un vano toilette con lavandino traslabile per facilitare il vano doccia e un matrimoniale posteriore regolabile in altezza.

Chiude la visita nello stand Elnagh i nuovi motorhome I Loft, molto aggressivi nella linea esterna  e curati all’interno. alim0758Personalmente ho scelto di salire sulla versione ILoft 530 che è un veicolo dedicato alla coppia esigente in fatto di spazio e dotazioni. Si tratta di un veicolo lungo 7,40 metri con due letti gemelli posteriori che se uniti si trasformano in un kingsize. Il garage sottostante è ideale per scooter o biciclette elettriche e possiede due accessi laterali. All’interno nella zona anteriore si trova il living con una dinette adatta a 6 adulti e nella zona centrale il locale toilette e la cucina. Superfluo dirvi che sia la cucina sia il bagno hanno dotazioni e misure “casalinghe”.

Quando si presentò sul mercato la Mc Louis, fu considerata la cenerentola dei costruttori, un po’ il brutto anatroccolo che non sarebbe mai diventato cigno. E invece…Oggi il marchio ha tutte e tre le tipologie di Veicoli Ricreazionali in listino e addirittura due versioni di Motorhome. Il punto di forza resta l’ottimo rapporto prezzo-qualità. Ho volutamente scelto tre modelli che rappresentano bene la produzione Mc Luois. alim0782Semintegrale MC 4 74G e Motorhome Nevis 68 propongolo la stessa pianta: Veicoli oltre sette metri con letto centrale posteriore, locale toilette indipendente dalla doccia e soprattutto separabile dalla zona cucina e living che si trova al centro. Quest’ultima a forma di L garantisce ottima versatilità d’uso e ovviamente è dotata di una maxi frigo con congelatore separato. Anteriormente non può mancare una maxi dinette adatta a 6 persone sovrastata da un letto basculante. In tale modo non è difficile capire che si creano due zone notte ben separate garantendo una privacy inusuale. alim0790Si differenziano per la vivibilità nella parte anteriore che solo un motorhome è in grado di offrire, negli arredi e nei rivestimenti. Più conservatore il motorhome con tonalità scure, più frizzate in semintegrale. Chiude la visita nello stand il mansardato  Twid nella versione 22, che è dichiaratamente votato alla famiglia. alim0803La maggiore originalità è nella parte posteriore dove i letti a castello sono anticipati da un piccola dinette, dedicata proprio ai ragazzi e che separata crea una “stanza” dedicata a loro. Al centro l’ampia toilette fronteggiata dalla cucina, per giungere alla dinette e mansarda che ovviamente è sollevabile per poter agevolare il passaggio in cabina.

 

Libri di Cristiano Fabris

Scrivere per me è come parlare con tutti voi senza disturbare.
Scopri e acquista la mia raccolta cliccando il pulsante sottostante.

Avatar photo
Cristiano
Mi chiamo Cristiano! In questo blog troverai suggerimenti per i tuoi viaggi, aree di sosta e campeggi, la nuova frontiera del glamping, luoghi da vivere da solo, con gli amici o con la tua famiglia e angoli nascosti del nostro Bel Paese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altri articoli:

Vacanze in camper: come visitare la Sardegna on the road

La Sardegna non è solo un delle due isole principali dallo stivale italiano, è anche una terra in cuitrascorrere...

13 mete per sciare a poco prezzo in Italia.

13 mete per sciare low cost a partire da 20 euro, in Italia con il camper.  Vi avevo già parlato...

Come riscaldare il camper: pro e contro di 5 soluzioni

Riscaldatore a gasolio, Stufa con bombola ricaricabile o pannelli radianti, stufa a gasolio e riscaldamento ad acqua:  pro e...

BlockShaft: dove montarlo, quanto costa e come funziona

Si chiama BlockShaft l'antifurto meccanico adatto a camper e auto. Come funziona, quanto costa, dove installarlo e come mi...
- Advertisement -spot_imgspot_img

Weekend a Pesaro in camper

Un weekend in camper a Pesaro, angolo nascosto del nostro Bel Paese Metti caso il caso di un week end...

Vernici MILESI: IL MINI CARAVAN COMPATTO DALL’ANIMA GREEN.

LE VERNICI MILESI PER UN PROGETTO DI MOBILITÀ SOSTENIBILE: CARAPATE, IL MINI CARAVAN COMPATTO DALL’ANIMA GREEN. Per garantire dei progetti...

Provato per te:

BlockShaft: dove montarlo, quanto costa e come funziona

Si chiama BlockShaft l'antifurto meccanico adatto a camper e...

S-moove e Colifrì: come ti creo il Glamping Light

Metti insieme un sistema di moduli per arredare il...

Ti può interessare anche:CORRELATI
Consigliati per te