Dove andiamo questo weekend

Perchè “il Bubris” non organizza raduni, ma LAST MINUTE in campeggio

Molti mi chiedono perchè non organizzo raduni di camper o di campeggiatori. I motivi sono differenti. 1) Ci sono parecchi gruppi che organizzano raduni in differenti località con maggiore esperienza e molta capacità 2) Il programma solitamente è “mangiare, bere, mangiare, bere e ancora mangiare e bere e qualche volta visitare un museo” 3) Personalmente rispetto ogni forma di vacanza e uso del camper, della tenda o della caravan, ma io preferisco equilibrare la tranquillità con un po’ di dinamismo.

Fatte queste premesse, reputo che trovarsi sia un piacere, quella voglia di far vacanza, di scherzare, di farsi un pedalata o di scoprire un sentiero, una spiaggia a piedi. Nessun obbligo di prenotare in un luogo o una struttura. Ragion per cui non organizzerò raduni, ma semplicemente sarò quello del LAST MINUTE in campeggio. Amo il camper, la caravan e la tenda per una cosa comune: decidere all’ultimo. Dirò dove sarò, cosa farò e cosa si potrà fare in quella località e ovviamente la struttura o la sosta libera dove mi fermerò. Poi sarà ognuno LIBERO di chiedermi in privato o con un messaggio pubblico, i dettagli. LIBERO di aggiungersi sino all’ultimo o di rinunciare senza alcun problema. Qualcuno potrebbe opinare dicendo ma così i prezzi non saranno competitivi? Mi fermerò dove sono il benvenuto e quindi anche le persone che sono con me avranno lo stesso trattamento di benvenuto. Penso che se avete deciso di comprare un camper e trascorrerci le vacanze, immagino vogliate avere la libertà di muovervi. Quindi se siete indecisi sino all’ultimo dove andare per un weekend fuori porta, seguitemi nelle prossime righe in giro per l’Italia. Alcuni eventi divertenti di enogastronomia, sport, cultura e interesse generali. Potremmo anche conoscerci e scambiarci mille esperienze di persona.

Il 5 e 6 ottobre  mi troverete qui, vi unite?

Ti Olio: festeggiamo l’olio

Umbria

Lombardia: Milano e dintorni

ARRIVA IN ITALIA LA SECONDA EDIZIONE DI SNEAKERNESS

Torna a milano il 5 e 6 ottobre l’evento internazionale di cultura sneakers più atteso dell’anno.
L’evento delle limited edition e delle rarità che raduna i migliori reseller, ma anche le lego sneakers,
le installazioni lillipuziane di Nick Glackin e la possibilità di autenticare le scarpe con StockX prima di venderle e molto altro.
Diecimila appassionati, o sneaker head come vengono chiamati nella community: questo è il numero dei partecipanti alla prima
edizione del festival internazionale di sneakers che ha avuto luogo l’anno scorso a Milano, e che torna per la seconda edizione
sempre alla Fabbrica Orobia di Via Orobia, 15.

SNEAKERNESS è il momento più seguito per la sneakers culture a livello europeo, un evento dedicato alla compravendita di ‘kicks’
ad alto contenuto di valori: scarpe rare, in limited edition, numerate, autografate, pezzi storici, i modelli introvabilile collaborazioni
più prestigiose e uniche.
Fondata dallo svizzero Sergio Muster e realizzata per il mercato Italia da SG Company S.p.A., SNEAKERNESS negli anni ha preso
sempre più piede a livello internazionale, conquistando il pubblico di Amsterdam, Berlino, Mosca, Parigi, Varsavia, Colonia,
Johannesburg e Rotterdam e accogliendo e intrattenendo solo nel 2018 più di 45.000 visitatori.

SNEAKERNESS è un vero e proprio happening culturale, ci saranno infatti vari eventi collaterali durante la fiera: sport contest,
conferenze, talk, esposizioni artistiche e le collaborazioni musicali con M2O – la radio diretta da Albertino – e TRX, la web radio delle
rap star italiane.

SNEAKERNESS a Milano si annuncia già un grande successo con la presenza di più di 50 reseller e la partecipazione straordinaria di
un partner prestigioso come StockX – la piattaforma di reselling in cui vendere e acquistare sneakers, accessori di marca e capi di
streetwear – che porta all’evento la possibilità di autenticare le proprie scarpe per evitare la vendita e l

WWW.SNEAKERNESS.COM

Orari: 12-20 (ore 11 ingresso prioritario)

LINK PER ACQUISTO BIGLIETTI

https://www.mailticket.it/manifestazione/KU27/SNEAKERNESS_MILAN_2019

Volete una cena, hamburgher o una focaccia vegana? Se sarete a Milano, non perdetevi al Porta Venezia Social District tre locali con tre anime differenti. Hamburgher, o una cena tradizionale o ancora una focaccieria vegana, vi fanno apprezzare una cucina alternativa: sana e completamente biologica. Qui leggete la mia esperienza.

E per sostare con il camper: New Park Milano

 

Piemonte

Al Museo Egizio di Torino avete tempo sino al 6 gennaio 2020, per vedere la mostra dal titolo “Archeologia invisibile”. L’esposizione è un viaggio reale e virtuale tra pezzi unici e mummie alla scoperta della storia che si nasconde dietro gli oggetti antichi. L’esposizione all’Egizio è un connubio tra cultura digitale e materiale e un nuovo modo di fruire gli spazi museali. Sino al 3 novembre invece ogni domenica e festivi, vi suggerisco di non farvi scappare il tour in carrozza a cavallo nei giardini della Reggia di Venaria. Un giro del Parco alto di circa 20 minuti con una carrozza trainata da due cavalli per scoprire il cuore verde della residenza sabauda alle porte di Torino. Dal Gran Parterre, attraverso il Giardino delle Rose e i Boschetti, fino al Giardino a Fiori, soffermandosi nella zona del Boschetto dei giochi del Fantacasino o presso l’Aiuola dei pavoni, e ritorno al Gran Parterre. Sempre a Torino il terzo appuntamento che si svolge a Torino. Dall’11 settembre al 26 ottobre 2019 Torino si trasforma  in un grande palcoscenico della danza con TorinoDanza Festival. Il motto è “dance me to the end of love” per un programma molto ricco: 19 titoli per 36 rappresentazioni, 9 diversi luoghi di spettacolo, 7 prime nazionali, 2 coproduzioni internazionali, 11 paesi coinvolti (Argentina, Belgio, Brasile, Cina, Francia, Inghilterra, Irlanda, Italia, Israele, Scozia, Spagna), oltre 200 artisti, operatori, tecnici da tutto il mondo.

Dove sostare con il camper: Area Camping Grinto  e Area Camping Bella Torino  

Dal 7 settembre all’8 dicembre 2019 presso Entracque – Valdieri – Vernante (Ristoranti aderenti all’Associazione Ecoturismo in Marittime). L’Associazione Ecoturismo in Marittime presenta un ciclo di appuntamenti gastronomici per valorizzare le produzioni locali. Si chiam Tuma&Bodi con Birra in cui i protagonisti della tavola sono le patate e i formaggi. Accompagnano i piatti, o ne sono ingrediente, anche le birre artigianali locali. Calendario degli incontri proposti dai ristoratori di Ecoturismo in Marittime: clicca qui! Info: tel. +39 0171 976 800 email e web. [email protected] – www.ecoturismoinmarittime.it

Si chiama il Trovarobe, il mercatino dell’antiquariato che si svolge a Racconigi alle porte di Torino. Ecco le prossime date: Domenica 27 Ottobre,  Domenica 24 novembre e Domenica 22 dicembre. Per informazioni: Sig. Lanzardo tel. +39 339 7767 532

 

Dove sostare con il camper: A Racconigi  area di servizio Via Regina Margherita ; Area Camper Cuneo

Trentino Alto Adige

Mercatino Contadino di Brunico: Ogni venerdì vengono offerti salumi di casa lungo Via Bastioni. Oltre alla frutta e alla verdura fresca, vi è anche una selezione di prodotti artigianali della Val Pusteria. Al mercato degli agricoltori di Brunico, troverete gli agricoltori che garantiranno la qualità dei loro prodotti: uova, insalate, zucchine, pomodori e broccoli li troverete in estate, le mele, le patate e le rape in autunno. Inoltre, al mercato del contadino di Brunico si possono acquistare anche  marmellate fatte in casa, sciroppi di frutta e miele, così come gustosi formaggi e burro di malga 

Dove sostare con il camper: Camping Olympia e Caravan Park Sextex

Emilia Romagna

Venerdì 4 ottobre 2019 presso il Villaggio della Salute Più in occasione della Festa del Patrono di Bologna, San Petronio, prova un trattamento alla birra: IN OMAGGIO una bottiglia di Birra Monti – la bionda termale da 33 cl! Su prenotazione in tutti i centri del Mare Termale Bolognese. Il 4 ottobre 2019 saranno aperti regolarmente con orario feriale tutti i 5 centri del Mare Termale Bolognese (no corsi piscina alle sole Terme San Petronio).

Domenica 6 ottobre 2019 sempre al Villaggio della Salute Più, si svolgerà il Tai Chi in acqua. Alle ore 10, concentrazione, respiro e movimento consapevole con il Tai Chi in acqua. Pratica semplice e piacevole, il Tai Chi è adatto a tutte le età e dona rigeneranti benefici a corpo e mente. I movimenti acquatici circolari vengono eseguiti con lentezza in una “danza” che alterna azione a riposo, dolcezza a vigore e aiuta a individuare le zone del corpo più contratte da sciogliere e distendere. Esercizio corporeo che riunisce il lavoro sul respiro al movimento consapevole e all’ascolto profondo di sé stessi in una sequenza di 19 movimenti lenti e morbidi. Ingresso omaggio nel normale accesso terme.

Per sostare con il camper: Area Camping Villaggio della Salute

Lazio

Da giovedì 3 fino a sabato 5 ottobre le strade del quartiere Garbatella di Roma si tingono di jazz con Garbatella Jazz Festival 2019, un’edizione speciale che vuole festeggiare l’avvicinarsi del prossimo centenario del quartire Garbatella. Tanti gruppi inonderanno le strade della Garbatella, tra concerti e laboratori musicali.

  • Giovedì 3 ottobre, alle 20.30, l’inaugurazione è affidata al Cantina jazz quintet con Mino Curiano (voce e tromba), Roberto Bachi (pianoforte), Marco De Santis (chitarra), Umberto De Santis (contrabbasso) e Roberto Scarabotti (batteria).
    Mentre alle 21.30 salirà sul palco del Garbatella jazz festival il Go-Dex quartet composto da Pasquale Innarella (sax tenore), Paolo Cintio (pianoforte), Leonardo De Rose (contrabbasso) e Giampiero Silvestri (batteria) per un mood fresco e ricco di energia coinvolgente sia nelle ballad, sia nei pezzi ritmici. Il quartetto, nato dall’idea di Innarella, rilegge in chiave moderna, superando lo stereotipo del linguaggio dell’hard bop, le musiche del tenore sassofonista afroamericano Dexter Gordon.
  • Venerdì 4 ottobre, si inizia con Stradabanda della Scuola popolare di musica di Testaccio, che alle 17 suona a piazza D. Sauli, via F. Passino e piazza B. Romano. Per la serata un doppio concerto di artisti nati quasi tutti nel quartiere.
    In apertura, alle 20.30, il Benedetto Mercuri quartetto, composto da Benedetto Mercuri (contrabbasso), Luca D’Antonio (sax), Gianni Antonacci (piano) e Gigi Pedullà (batteria).
    A seguire, alle 21.30, il Trio jazz composto da Luca Pirozzi (basso), Ettore Carucci (pianoforte) e Lele Anastasi (batteria), che propongono un progetto originale, dinamico e di grande musicalità, con un repertorio ricco e intenso che spazia tra i classici jazz di Herbie Hancock, Joe Zawinul, Weather Report, e altri, arrangiati in chiave funk.
  • Sabato 5 ottobre, ultimo giorno del Garbatella jazz festival, alle 17,  Piazza D. Sauli, via F. Passino e Piazza B. Romano saranno inondate dalle note della street band Fanfaroma dell’associazione Controchiave.
    Alle 20.30 è la volta di Dada quintetto di Roberto Aversano (sax), Alessandro Ionescu (chitarra), Antonio Ricciardi (piano, tastiere), Dario Ambrosini (basso) e Sauro Giovannetti (batteria). Conclude la serata e il Garbatella jazz festival alle 21.30 Floors, un progetto formato da tre giovani musicisti della nuova scena jazz italiana: Francesco Ponticelli (contrabasso, elettronica), Francesco Diodati (chitarra, elettronica) e Filippo Vignato (trombone, efxs). Un trio collettivo, nato da una visione comune improntata alla ricerca di un sound che sovrapponga il suono acustico e quelli elettronici usati in tempo reale. 

La Casina delle Civette e il Liberty a Roma

Dove sostare con il camper?

Sosta camper a Roma

In camper a Roma

Toscana: La Maremma e Firenze 

Continuano per tutto giungo gli appuntamenti “a guardar le stelle” all’Osservatorio di Roselle (GR)

A guardar le stelle in Maremma

Dal 9 giugno al 3 novembre 2019 presso il Museo Civico Archeologico Isidoro Falchi di Vetulonia, “Alalìa. La battaglia che ha cambiato la storia. Greci, Etruschi e Cartaginesi nel Mediterraneo del VI secolo a.C.” la mostra si incentra sulla battaglia navale del 540 a.C. avvenuta nel mare Sardonio tra Focei di Alalìe (Corsica) da una parte ed Etruschi e Cartaginesi dall’altra, per informazioni [email protected] tel. 0564 948058

Dove sostare con il camper, caravan o tenda? Podere Santa Clorinda a Gavorrano (GR)  Agriturismo Nonna StellaArea sosta Il Bilancino , Camping Campo Regio e Camping Village Oasi

 

Veneto

Dal 6 all’8 settembre

Manifestazione in occasione del trentesimo anniversario Croce Rossa Italiana di Peschiera del Garda, presso i giardini della Palazzina Storica e piazzale Serenissima. A cura di CRI Peschiera del Garda a partire dalle ore 19.00.

Dove sostare con il camper: Area Camper Peschiera del Garda (VR)

Campania: Cilento (Salerno) 

Ti Olio: festeggiamo l’olio

 

Villaggio Nettuno: vacanze per tutta la famiglia

e Area Camper Campo dei Rocchi a Castellabate (SA)