Suggerisco di fermarti da... Regali di Natale Last Minute per il campeggiatore

Regali di Natale Last Minute per il campeggiatore

-

Dieci regali last minute, per il Natale del campeggiatore. On line o al punto vendita, vi racconto perchè potreste far felice il vostro amico o amica campeggiatrice. 

Se siete come me #ritardataricronici per i regali di Natale, eccovi dieci suggerimenti last minute, ideali come regali per il campeggiatore.

  1. La pentola a fornetto. Ve ne ho parlato già QUI, ma il mio uso quotidiano mi porta a proporvela ogni volta. Ci cucino di tutto (dalla pasta al pane, dalla verdura alle castagne), impiego metà tempo a cucinare e a lavarla (il che si traduce in minonr consumo di gas e acqua) e quando impari ad usarla lasci a casa tutte le altre pentole. La potete trovare acquistare QUI.
  2.  Adattatore USB. In camper come nella caravan, le prese USB scarseggiano sempre. Eppure tra cellulare, tablet, lampade o radio portatili tutti cerchiamo la presa USB. Ecco qui dove trovarla PRESA USB CAMPER
  3. Il sacco a pelo, un classico! Come la camicia bianca per noi maschietti o il tubino nero per le fanciulle, nel guardaroba del campeggiatore non manca mai il sacco a pelo. Bertoni ha un modello molto carino nelle colorazioni, adatto alla tenda o alla caravan e anche ad un trekking a piedi. Si chiama Bertoni Easy nylon apple Sacco Letto e se lo acquistate come #amicidicristiano avete anche il 5% di sconto.
  4. A tavola in campeggio: bicchieri, piatti, boccali per la birra e vassoio firmati Cartaffini Italia. E se sei amico di Cristiano ogni ordine ai un omaggio 6 bicchieri e un vassoio.
  5. Prodotti e prova di stipetto. Bagnoschiuma, creme, profumi, saponi e condimenti per la cucina, piuttosto che marmellate, farine o salse, in camper o caravan devono essere in confezioni ridotte, pratiche, riutilizzabili e possibilmente infrangibili. Lo Speziale a Brescia, è uno dei punti dove trovare tutto a misura di “campeggio”, ma trovate prodotti a misura di camper o caravan, anche presso l’Azienda Agricola La Petrosa a Ceraso (SA).
  6. IKEA, il regno del 10 euro. Si chiama BEVARA e sono le clip per chiudere sacchetti, 30 pz, colori vari colori vari, misure varie misure varie. In campeggio ogni busta che si apre se non si chiude correttamente diventa la dispensa per formiche e insetti. E sempre a proposito di sacchetti, ideali sono gli ISTAD: realizzati in bioplastica, un materiale rinnovabile e riciclabile che ti permette di conservare gli alimenti freschi e saporiti, salvaguardando il pianeta. E lo stendino in bagno, in inverno torna utile sempre! Ora non è che devi appendere le lenzuola del matrimoniale,a che perchè lo spazio non c’è, ma un asciugamano, un paio di guanti umidi dopo una ciaspolata, una maglietta o un paio di calze, capita spesso. Ecco BRODRUNG il porta asciugamani in metallo che in camper o caravan diventa lo stendino a parete!

  7. Il disgregante! Ormai è un must per il camperistadoc, il disgregante per il WC. Non è che se lo regalate fate un invito ad andare a… Piuttosto fate un vero figurone perchè dimostrate di aver pensato a lui e alla sua passione. Meglio se  il prodotto è green e quindi rispettoso verso l’ambiente. Solbio si chiama e per averlo clikkate QUI indicando il codice 
  8. Stendiamo fuori!? Una volta si tiravano i fili da un albero ad un altro in piazzola, oggi l’alternativa c’è si chiama CARTREND, un stendino a ventosa che si mette sulla parete esterna del camper o della caravan.
  9. Il Bidet, non posso proprio rinunciarci! Se volete proprio strafare e passare per il grande tecnico, chiedere al vostro amico o amica campeggiatore se possiede il bagno Thethford e a quel punto regalate il bidet universale della Fiamma.
  10. Infine se proprio volete essere originali c’è il libro di un tizio strano, con l’occhiale tondoquadrato e che gira sempre in bermuda, il titolo è “Perchè vivo in camper”. Per averlo basta scrivere qui [email protected] e richiedere la consegna a casa del vostro amico o amica campeggiatore. 

 

Cristiano
Mi chiamo Cristiano! In questo blog troverai suggerimenti per i tuoi viaggi, aree di sosta e campeggi, la nuova frontiera del glamping, luoghi da vivere da solo, con gli amici o con la tua famiglia e angoli nascosti del nostro Bel Paese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Altri articoli:

Polydrop P17A: la caravan per l’auto elettrica

Si chiama Polydrop P17A è una roulotte creata per viaggiare agganciata ai veicoli elettrici. Scopriamone i dettagli. La linea rischiama...

Grotte di Castelcivita e Velia: angoli nascosti del Cilento

Due angoli nascosti del Cilento: Grotte di Castelcivita e Velia (SA) Del Cilento ve ho già parlato QUI, ma quello...

Marina di Camerota in camper, caravan o tenda.

Marina di Camerota, una delle perle del Cilento. Seguitemi Tra le perle del Cilento c'è verso la fine, al confine...

Terre di Luni: in sella al cavallo o alla bici elettrica

Situato ad Ameglia, fra le Apuane e la Versilia da un lato Terre di Luni è un luogo dove...
- Advertisement -

Il Testarolo, in Camper

Il Testarolo, tipico piatto della Lunigiana: storia, come si prepara e dove sostare in camper Durante la mia sosta presso...

Weekend fuori porta nella provincia di Modena

Un weekend fuori porta nella provincia di Modena? Ecco qualche suggerimento su dove andare e cosa visitare. Ovviamente con...

Provato per te:

Sunlight T58: il CamperVan “rassicurante”

Quindici giorni a bordo del SunLinght T58, per le...

Across car: l’evoluzione del VAN

Across Car  il CamperVan con dimensioni di un VAN...

Ti può interessare anche:CORRELATI
Consigliati per te