In camper con la bici La via del Sale: tra storia e natura

La via del Sale: tra storia e natura

-

Si chiama la “via del sale” ed è un percorso che unisce la Liguria al Piemonte e che fonda le sue origini sul commercio del sale. Seguitemi…in sella

Ci fu un tempo in cui il sale, per via delle sue proprietà alimentari e di conservazione dei cibi, era una risorsa molto preziosa e quindi molto tassata. Oggi, di quel periodo, restano le vie del sale e ce n’è una che in particolar modo vi consiglio di percorrere il bici. Parte dal porto di Genova, risale la dorsale appenninica, per proseguire in Piemonte, Lombardia arrivando sino in Emilia. Il tratto che però vi segnalo, a mio parere è anche quello più caratteristico ed è proprio quello che unisce la Riviera dei Fiori, con la località di Limone Piemonte (CN). Questa Via del Sale è un itinerario lungo 90 km percorribile sia a piedi che in bici. Certo dovete mettere in conto che occorrono almeno tre giorni di cammino oppure due in sella per conoscerlo e viverlo. E’ un vero ponte tra il mare, le montagne e la pianura, attraversando vie, sentieri di piccoli paesi e mulattiere nei boschi. Un labirinto di sentieri scavati nell’Appennino Ligure che sapranno farvi riempire di fotografie la memoria del vostro cellulare. Partendo da Sanremo, seguite la direzione di Tenda, Briga, Saorge, attraversando tutta la Val Roja sino ad arrivare al Col di Tenda e poi appunto a Limone Piemonte (CN). Potete poi rientrare a Sanremo con il treno oppure fermarvi prima in una delle stazioni e rientrare con il treno. Il consiglio è di attrezzarsi con una mountain bike a pedalata assistita perché le pendenze e i chilometri, richiedono fiato e gambe, ma il paesaggio e la natura sapranno ripagare ampiamente dallo sforzo. Arrivate a Limone Piemonte e godetevi la valle. Per maggiori informaizoni e dettagli: http://www.laviadelsale.com/

Credits: gio foto e www.laviadelsale.it

Dove sostare con il camper:

Area Sosta Attrezzata Camper Park Nervia a Camporosso (IM)Ideale perchè a a pochi chilometri da Sanremo ed è in una posizione comoda per la stazione di Ventimiglia

A Cuneo, nel campeggio comunale Bisalta che è aperto tutto l’anno ed è dotato di ristorante, bar e un piccolo market per le prime necessità. Nei mesi più caldi inoltre è ad disposizione anche una piscina molto ampia

Cristiano
Mi chiamo Cristiano! In questo blog troverai suggerimenti per i tuoi viaggi, aree di sosta e campeggi, la nuova frontiera del glamping, luoghi da vivere da solo, con gli amici o con la tua famiglia e angoli nascosti del nostro Bel Paese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Altri articoli:

CamperClick, le offerte di marzo

Sono on-line le nuove offerte dell'e-commerce CamperClick, dedicato al camperista. Scopriamole CamperClick è l'e-commerce dedicato al camperista e ogni mese...

Un corso per il trattamento dell’acqua in camper o nella caravan

Un corso legato al trattamento dell'acqua nel camper e caravan. Se sei #amicodicristiano il corso è gratuito e riceverai...

Acquatravel è amico di Cristiano

Se sei #amicodiCristiano, da oggi hai un nuovo  vantaggio sui prodotti Acquatravel L'acqua in camper è una riserva che va...

Sunlight T58: il CamperVan “rassicurante”

Quindici giorni a bordo del SunLinght T58, per le strade della Sicila. Ecco il mio parere. Si chiamano CamperVan e...
- Advertisement -

Challenger Combo X150: l’erede di BLU

Si chiama Combo X150, il nuovo campervan di Challenger. Scopriamolo dalle parole di Paolo Galvani. Perché hai gli occhiali con...

Sette giorni in Umbria: il polmone dell’Italia

Tre tappe nella verde Umbria tra storia, buona tavole e grandi passeggiate.  L'Umbria è considerato il polmone dell'Italia per via...

Provato per te:

Sunlight T58: il CamperVan “rassicurante”

Quindici giorni a bordo del SunLinght T58, per le...

Across car: l’evoluzione del VAN

Across Car  il CamperVan con dimensioni di un VAN...

Ti può interessare anche:CORRELATI
Consigliati per te