Aree di Sosta e Campeggil'Orticillo: una sosta in famiglia

l’Orticillo: una sosta in famiglia

-

Fermarsi iN Maremma tra campi, colline e la costa Etrusca a portata di bicicletta. Ve lo racconto ospite dell’agricampeggio l’Orticillo

Qualche anno fa un tormentone estivo recitava “dammi tre parole sole, cuore e amore” e sono proprio queste tre parole che restano nella mente, dopo che sono stato per la terza volta, all’agricampeggio l’Orticillo. Il sole che traspare dagli occhi e dal sorriso dei due proprietari Cillo e Alessandra, di chi in primis, ama e la propria terra. Tre occasioni di sosta durante i quali ho trascorso un giornata all’Isola d’Elba, alle terme di Venturina, ho visitato Populonia, Suvereto e Castagneto Carducci. Mi sono goduto il mare della costa Etrusca, raggiungendolo in bicicletta in 15 minuti e arrivando al Bosco della Sterpaglia. Quella parte selvaggia dove all’ombra di pini marittimi ci si riposa su un’amaca lasciandosi cullare dal rumore del mare. Mi sono rilassato facendo colazione all’interno dell’agricampeggio, in una piccola parte rialzata del terreno, dove compare una panchina circondata da rose: li ammiri la campagna toscana in tutta la sua bellezza. E cosi, che si fa pace con te stesso e il cuore ringrazia. L’ultimo ingrediente del ritornello musicale è la parola “amore“. L’amore per la terra, per le tradizioni, per l’ospite e per il proprio lavoro emergono ogni volta che ti fermi qui da Cillo e Sandra. Tutto rientra nel quadro naturale delle cose: un sorriso, una cortesia e la disponibilità non mancano mai. L’Orticillo è facilmente raggiungibile seguendo le indicazioni per Riotorto uscendo dalla statale Aurelia. L’accesso è molto comodo sia per mezzi compatti sia per grandi motorhome, cosi come sono confortevoli le piazzole tutte dotate di attacco per l’acqua e l’energia elettrica. Il wifi è gratuito, gli animali sono i benvenuti e nell’area dedicata al campeggio, si trovano barbeque, lavelli, tavoli e sedie all’ombra, in pieno rispetto della natura, perché il tutto è realizzato recuperando pallet . Ci sono anche le docce all’aperto dedicate all’estate. In realtà Cillo, mi svela che i prossimi passi saranno quelli di realizzare i bagni wc coperti, per poter offrire una sosta confortevole sia per le caravan sia per le tende e anche nel periodo invernale. Però per dirla tutta, io che sono un romanticone inguaribile, una notte in tenda a guardare le stelle nel buio della campagna, l’ho fatto ugualmente.

Qui potete vedere l’agriturismo dal vivo e la mia sosta

Libri di Cristiano Fabris

Scrivere per me è come parlare con tutti voi senza disturbare.
Scopri e acquista la mia raccolta cliccando il pulsante sottostante.

Cristiano
Mi chiamo Cristiano! In questo blog troverai suggerimenti per i tuoi viaggi, aree di sosta e campeggi, la nuova frontiera del glamping, luoghi da vivere da solo, con gli amici o con la tua famiglia e angoli nascosti del nostro Bel Paese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altri articoli:

Sci e Ciaspole nell’Appennino Tosco Emiliano: Abetone e Laghi del Cerreto

Sci e Ciaspole nell’Appennino Tosco Emiliano: Abetone e Laghi del Cerreto Ciaspole e sci nel garage del camper o nel...

Azienda Agricola Gregorini: una sosta in fattoria

Una sosta dalla sig.ra Emilia in fattoria, sul Lago d'Iseo con il camper Non so voi, ma a volte il...

Cervo: la piccola perla ligure

Cervo (IM), una meta romantica per perdersi in un piccolo borgo medievale Nascosto tra la vivace Diano Mariana e San...

Sosta libera nel Parco Nazionale del Cilento

Tre luoghi dove sostare con il camper all'interno del Parco Nazionale del Cilento Che siate amanti della sosta libera o...
- Advertisement -spot_imgspot_img

Oasi Camping Village Diano Marina (IM)

Un campeggio aperto tutto l'anno in Liguria, con tutti i servizi e comodo per la famiglia Si chiama Oasi Camping...

CamperCheck: la domotica entra in camper

CamperCheck, il sistema che porta la domotica in camper: il camper a portata di cellulare Non so voi, ma io...

Provato per te:

Sunlight T58: il CamperVan “rassicurante”

Quindici giorni a bordo del SunLinght T58, per le...

Across car: l’evoluzione del VAN

Across Car  il CamperVan con dimensioni di un VAN...

Ti può interessare anche:CORRELATI
Consigliati per te