curiosità dall'Italia e dal mondoblablacar, perchè ci piace condividere

blablacar, perchè ci piace condividere

-

Da qualche anno, ho imparato anche a condividere il viaggio in camper con Blablacar.


All’inizio fu per ragioni di costo: avevo appena iniziato il mio percorso da fulltime e ogni mossa era una scommessa, un’incognita economica. Poi arrivarono le prime amicizie quelle che vanno oltre il viaggio condiviso.
Certo qualche dubbio l’avevo, d’altronde l’autostop è sempre stato un modo di muoversi a bassissimo costo, ma ad elevato rischio. Con Blablacar invece tutto fu più semplice e sicuro sin dall’inizio. Ma che cosa è Blablacar? E’ una piattaforma online che mette in contatto automobilisti con posti liberi a bordo delle proprie auto con persone in cerca di un passaggio che viaggiano verso la stessa destinazione (il cosiddetto “ride sharing”).
La piattaforma è gestita da un team di 100 dipendenti distribuiti in sei uffici sparsi per l’Europa. Per garantire la qualità del matching tra i conducenti e passeggeri, il sito mostra le loro preferenze: si può infatti scegliere tra fumatori o non fumatori, animali trasportati in macchina o meno, bagagli grandi o piccoli, ecc. Gli utenti specificano, inoltre, il loro grado di “loquacità” scegliendo tra “Bla”, “BlaBla” e “BlaBlaBla”: da qui il nome BlaBlaCar.
Personalmente vi dico che continuo ad utilizzarlo non solo per il risparmio (davvero notevole! A volte raggiungo il 70% in meno sulla tratta), ma per anche per una forma di rispetto verso l’ambiente e l’opportunità di socializzare durante il viaggio. Così sono nate esperienze di lavoro, amicizie, aperitivi in camper e persino vacanze.

Libri di Cristiano Fabris

Scrivere per me è come parlare con tutti voi senza disturbare.
Scopri e acquista la mia raccolta cliccando il pulsante sottostante.

Articolo precedenteItalia Vacanze a Novegro (MI)
Articolo successivoBIT: il turismo per tutti
Avatar photo
Cristiano
Mi chiamo Cristiano! In questo blog troverai suggerimenti per i tuoi viaggi, aree di sosta e campeggi, la nuova frontiera del glamping, luoghi da vivere da solo, con gli amici o con la tua famiglia e angoli nascosti del nostro Bel Paese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altri articoli:

Weekend a Pesaro in camper

Un weekend in camper a Pesaro, angolo nascosto del nostro Bel Paese Metti caso il caso di un week end...

Vernici MILESI: IL MINI CARAVAN COMPATTO DALL’ANIMA GREEN.

LE VERNICI MILESI PER UN PROGETTO DI MOBILITÀ SOSTENIBILE: CARAPATE, IL MINI CARAVAN COMPATTO DALL’ANIMA GREEN. Per garantire dei progetti...

Amplo: 4 anni di stabilità

Dopo 4 anni di utilizzo, vi racconto la mia esperienza con i piedini elettroidraulici AMPLO installati sul mio CamperVan Ci...

Weekend a Salerno in camper o caravan

Una meta per un weekend fuori stagione? Vi porto a Salerno, una città ricca di storia, buona cucina e...
- Advertisement -spot_imgspot_img

Il camper a caccia di mercatini dell’antiquariato

Sette mercatini dell'antiquariato imperdibili da fare con il camper o il caravan al seguito. Se avete la passione dell'antiquariato, di...

Mercatini di Natale 2022: i più belli da fare in camper

Dalla Val d’Aosta sino alla Sicilia, tutti i Mercatini di Natale da non perdere il prossimo Natale Partendo dalla Val...

Provato per te:

S-moove e Colifrì: come ti creo il Glamping Light

Metti insieme un sistema di moduli per arredare il...

Proviamo un anno la qualità della tenda da campeggio Colifrì

Colifrì è la tenda che si trasporta sul tetto...

Ti può interessare anche:CORRELATI
Consigliati per te