Eventi in ItaliaA tutta "birra"

A tutta “birra”

-

In occasione della “settimana della birra” vi suggerisco due birre, molto particolari.

Si tratta di due tipologie di birre realizzate con ingrediente e metodi del tutto particolari. Ovviamente si possono far arrivare a casa, ma il segreto è gustarle nella dinette in camper. Esatto in camper, perchè non vi ho detto che entrambe le birre sono prodotte da aziende che possiedono aree sosta camper, dove noi camperisti siamo benvenuti. 

La prima birra “Birra Monti” è realizzata con l’acqua termale e la trovate al Villaggio della Salute Più. Si tratta di una birra artigianale ovvero prodotta senza conservanti, coloranti o addittivi, non filtrata e non pastorizzata, prodotta usando l’acqua termale delle Terme Felsinee. Si tratta di acqua purissima con preziose proprietà bicarbonato-solfato-calciche e autorizzata dal Ministero della Salute per l’idropinoterapia grazie alle sue qualità diuretiche e depurative e la ricchezza di minerali. Viene proposta in versione “Bionda” più delicata nel gusto e “Mora” che ha un aroma tostato e un gusto più deciso.

La seconda birra la trovate presso il birrificio J63 all’interno della Torre a Cenaia dove i camper possono sostare nel parcheggio custodito. Questa birra ha il suo punto di forza nelle materie prime utilizzate che sono a chilometro zero e alla bravura del mastro birraio. Oltre a non essere pastorizzata né filtrata, poiché artigianale, la Birra J63 è prodotta con l’orzo coltivato nei campi della Tenuta stessa. All’interno del Birrificio Agricolo Artigianale J63 c’è una zona riservata alla produzione delle birra a vista.

Due occasioni per assaggiare birre artigianali, prodotte secondo antiche tradizioni che trovate solo ordinandole direttamente dal sito, oppure recandovi con il camper.

Libri di Cristiano Fabris

Scrivere per me è come parlare con tutti voi senza disturbare.
Scopri e acquista la mia raccolta cliccando il pulsante sottostante.

Articolo precedenteAbbiate “Remora”
Articolo successivoIl “golf”…sulla neve
Cristiano
Mi chiamo Cristiano! In questo blog troverai suggerimenti per i tuoi viaggi, aree di sosta e campeggi, la nuova frontiera del glamping, luoghi da vivere da solo, con gli amici o con la tua famiglia e angoli nascosti del nostro Bel Paese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altri articoli:

5 tappe per 15 giorni tra Piemonte e Liguria

15 giorni per visitare la Liguria e il Piemonte in moto, con la bici, con il caravan o con...

Sosta camper Neive (CN)

Neive (CN), un borgo nel cuore delle Langhe con una comoda ed efficente area camper.  Neive è uno splendido borgo...

Sosta camper Fenis (AO)

Area Camper Fènis, una sosta camper in Val d'Aosta, aperta tutto l'anno e ben organizzata Quando si parla si soste...

E ora parliamo dove e come usare il camper

Cinque punti per inziare con il camper le vacanze. Cosa fare e non fare in campeggio, come e dove...
- Advertisement -spot_imgspot_img

Agricamp Oroverde: Verona a portata di bici

Agricamp Oro Verde Verona la sosta camper, caravan e tenda, ideale per visitare la città di Verona e il...

Il Salotto del Bubris: Turismo Natura Brescia 2021

Dal 12 al 14 novembre a Turismo Natura, indosserò la parrucca e in onore della Raffaella Nazionale, aprirò i...

Provato per te:

Proviamo un anno la qualità della tenda da campeggio Colifrì

Colifrì è la tenda che si trasporta sul tetto...

Sunlight T58: il CamperVan “rassicurante”

Quindici giorni a bordo del SunLinght T58, per le...

Ti può interessare anche:CORRELATI
Consigliati per te